Tra le gomme acquistate più frequentemente dagli automobilisti vi sono le 225/45 R17. Abbiamo verificato quali modelli invernali con queste dimensioni godono del maggiore apprezzamento tra i nostri clienti. L’elenco di quest’anno può sorprendere molti lettori.

Gli pneumatici invernali di dimensioni 225/45 R17 sono adottati più frequentemente in vetture quali: Mercedes CLK; Audi A3; Alfa Romeo Giulietta; BMW M3; Renault Megane; Opel Zafira; Seat Leon; VW Golf; Volvo C70. 

Se non sai quali dimensioni sono adatte alla tua automobile, usufruisci del nostro comodo configuratore per la scelta degli pneumatici.

I migliori pneumatici invernali 225/45 R17 secondo i conducenti

  Modello della gomma   Voto*
Nokian WR D35,25
Dębica Frigo HP25,05
Imperial Snowdragon UHP4,95
Imperial Snowdragon 34,9

*Preparando l’elenco abbiamo considerato le valutazioni (in scala 1-6) per un dato modello della dimensione definita, pubblicate dal gennaio 2018 al settembre 2019. I voti presentati in una finestra a parte, sulle pagine relative alle varie gomme, corrispondono alla somma di tutte le opinioni. Per questo motivo, possono differire leggermente da quelle considerate nella classifica.

Nokian WR D3

Il gradino più alto del podio è andato a Nokian WR D3 – unico rappresentante del segmento premium in questo elenco. Si tratta del predecessore del modello WR D4, noto come “campione di aderenza”. La situazione non è cambiata nel caso di questo tipo di gomma.

Nokian, esperto in inverni impegnativi, ha creato una serie di pneumatici che hanno riscosso un enorme successo tra i nostri clienti. Questi due pneumatici hanno registrato complessivamente quasi duemila opinioni, la stragrande maggioranza delle quali è positiva. I nostri clienti li descrivono come sensazionali e raccomandano questo modello ai conducenti che preferiscono uno stile di guida moderato.

I modelli dell'azienda finlandese Nokian rappresentano una delle migliori e più sicure scelte per la stagione invernale. Collaudati nelle difficili condizioni del gelo scandinavo, questi pneumatici offrono prestazioni molto buone e un elevato livello di sicurezza. Questo è confermato dai test indipendenti e dalle opinioni dei nostri utenti:

  • Avevo già ordinato in più occasioni questo modello di pneumatici per varie vetture della nostra azienda, anche in versione a 4 ruote motrici. In ciascuno dei casi di installazione hanno ottenuto ottime opinioni anche tra coloro che, nel corso della stagione invernale, percorrono fino a 20000 km. In passato utilizzavo principalmente le gomme Goodyear, ma non le ritengo migliori delle Nokian in nessuna delle categorie. “Mordono” molto bene la neve. Inoltre, sul bagnato e a velocità autostradali (fino a 180 km/h), non manifestano alcun problema. La resistenza al rotolamento, a mio avviso, è simile a quella degli altri pneumatici invernali. – Nuvolari 


Dębica Frigo HP2

Uno degli pneumatici 225/45 R17 più apprezzati è costituito da Dębica Frigo HP2 – modello invernale che compare regolarmente nella nostra classifica. Le gomme di cui stiamo parlando sono prodotte da un’impresa polacca appartenente al gruppo Goodyear.

Dębica Frigo HP2 è uno pneumatico raccomandato dal 99% degli utenti. La maggior parte degli estimatori di queste gomme è costituita da guidatori caratterizzati dallo stile tranquillo e dalla prevalenza di percorsi cittadini. Secondo quanto garantito dal fabbricante, questo modello è sicuro ed economico, come confermato dagli utenti. La struttura del battistrada e della carcassa migliorano i parametri di durata e riducono la resistenza opposta al rotolamento, permettendo di ottenere costi di utilizzo inferiori. Il sistema di scanalature e intagli è responsabile della buona trazione sulla neve – caratteristica fondamentale delle gomme termiche.

Che opinioni hanno espresso i guidatori in merito allo pneumatico Dębica Frigo HP2?

  • Il rapporto tra il prezzo e la qualità offerta è davvero eccellente. Non vedo differenze con marche più blasonate come Continental o Nokian. Soltanto nella marcia su superfici asciutte ho notato un leggero ritardo, ma in tutti gli altri aspetti non vedo differenza. Nella neve soffice, la reazione è eccellente. I sistemi ESP e ASR si sono attivati molto raramente, fatte salve le situazioni in cui volevo una partenza molto rapida (ma con temperature inferiori allo zero, il fenomeno è comprensibile). Dopo circa 10 mila chilometri percorsi, non vedo segni di usura. Lo pneumatico non scivola. E nella dimensione 225/45/17 è il re della convenienza. Ve lo raccomando! – Teo B

  • Ottima qualità a un prezzo ridotto. Le gomme se la cavano benissimo nella neve alta. Ve li raccomando. – Salvatore


Imperial per due volte

La classifica di quest’anno degli pneumatici 225/45 R17 è stata dominata dai modelli di classe economica. Le posizioni successive sono state occupate dalle proposte Imperial – la novità dell’ultima stagione invernale, ossia Snowdragon UHP, e la proposta popolare da qualche anno, Snowdragon 3. In entrambi i casi, gli automobilisti hanno apprezzato l’ottimo rapporto qualità prezzo.

Imperial Snowdragon UHP è uno pneumatico destinato a veicoli di maggiore potenza e con più esigenze. Il suo pregio, oltre alla sicurezza di marcia e al comfort, è costituito dai risparmi connessi all’uso. Con tutta certezza, tra gli elementi che hanno contribuito a questi eccellenti risultati vi sono le pareti laterali rinforzati e le profonde scanalature per l’allontanamento dell’acqua. 


Ecco cosa hanno scritto i nostri clienti riferendosi al modello:

  • Pneumatici utilizzati per tutta la stagione invernale appena trascorsa. Per tutto questo periodo non ci sono stati problemi. Sono gomme davvero ottime. – Romeo Pe

  • Ho concluso la prima stagione con le gomme Imperial. Sono molto soddisfatto. Non vedo tracce di usura, anche se ho usato le gomme in condizioni diverse, dovute alle anomalie meteo. Raccomando a tutti questi pneumatici. – Dario

  • Gomme a un prezzo accessibile. Alla fine dell’inverno non ho rilevato un’usura eccessiva. Guida e frenate sulla neve molto soddisfacenti. Sul fango da neve se la cavano un po’ peggio, ma non si distaccano dalle gomme di marca della stessa categoria utilizzate in passato. – Raffaele

Gli automobilisti si sono espressi favorevolmente anche nel caso di Imperial Snowdragon 3. Lo pneumatico ha un battistrada asimmetrico destinato a migliorare l’aderenza durante le manovre in condizioni invernali difficili. I nostri clienti, con queste gomme, hanno percorso, nel complesso, 4,6 milioni di chilometri!


E in base all’esperienza su strada hanno inviato commenti di questo tipo:

  • Sono molto contento di aver acquistato questo modello. Nonostante la diffidenza iniziale, le prime nevicate mi hanno dato prova della validità della mia scelta. Nel periodo invernale non ho mai avuto difficoltà a muovere il veicolo nella neve alta, nel fango da neve o sulle strade bagnate, sia in città che nel contesto extraurbano (frequenti gite in montagna). Dopo la prima stagione, le gomme sono ancora in ottime condizioni. Credo proprio che le utilizzerò per diversi anni. Ottimo rapporto qualità-prezzo. – PaBlo

  • Qualità molto elevata rispetto al prezzo. Ottimo comportamento sulla neve e sul fango. – Simone S.


Come acquistare buoni pneumatici invernali?

Le opinioni degli utenti di un dato prodotto (ad es. pneumatici) sono uno dei fattori più influenti sulle decisioni di acquisto. Ciò non suscita stupore, poiché chi ha usato un dato modello dispone dell’esperienza necessaria ai fini della sua valutazione. Nel caso degli pneumatici, tuttavia, occorre anche considerare le preferenze individuali, particolarmente significative al momento della valutazione. I guidatori più dinamici, frequentatori delle autostrade, hanno aspettative diverse da coloro che si muovono prevalentemente in città e che non spingono sull’acceleratore in ogni rettilineo.

Tra le informazioni da considerare durante la scelta degli pneumatici vi sono anche i test delle organizzazioni indipendenti. Nel corso di tali prove viene esaminato il comportamento dei vari modelli nelle condizioni tipiche e vengono indicati i prodotti con le migliori prestazioni, da cui dipendono direttamente sicurezza e comfort. L’etichetta europea dello pneumatico, invece, fornisce informazioni sull’efficienza dei consumi, sul rumore prodotto e sulle proprietà di marcia sul bagnato.