Abbiamo preparato un riepilogo delle opinioni degli utenti, che vi aiuterà a scegliere il modello giusto per la vostra auto. I clienti Oponeo hanno inserito nel nostro sito Web più di 100.000 recensioni di pneumatici. Grazie a queste, possiamo predisporre per gli altri conducenti le classifiche degli pneumatici più votati.

Una di queste può essere trovata qui sotto. Si tratta di un elenco degli pneumatici invernali con le opinioni migliori, nelle diffuse dimensioni 205/55 R16. Su pneumatici di queste dimensioni viaggiano auto quali: BMW 3, Ford Focus, Renault Megane, Skoda Octavia e Superb, VW Golf e Passat o Toyota Avensis.

La decisione sull'acquisto degli pneumatici invernali non dovrebbe essere assunta con troppa leggerezza, poiché gli pneumatici sono gli unici componenti dei veicoli che hanno un contatto diretto con il terreno. Ricercate quindi la migliore qualità per gli pneumatici che vi accompagneranno durante l’inverno.

Ford-Focus-inverno-2018-ok

Le condizioni invernali non sono terribili, se si guida su pneumatici adeguati.

I migliori pneumatici 205/55 R16 secondo i conducenti

Modello di pneumatici Valutazione
1. Nokian WR D4 4,4 (leggi le opinioni)
2. Continental ContiWinterContact TS850 4,35 (leggi le opinioni)
3. Nokian WR D3 4,25 (leggi le opinioni)
4. Nokian WR A3 4,2 (leggi le opinioni)
5. Dębica Frigo 2 3,9 (leggi le opinioni)

* La valutazione riguarda gli pneumatici con le dimensioni illustrate; la valutazione complessiva per un particolare modello può essere leggermente diversa da quella presentata. Situazione a settembre 2018.

1. Nokian WR D4

WR D4 è il nuovo uscito della serie estremamente diffusa del produttore finlandese di pneumatici premium. Quest'ultimo modello ha tutto ciò che dovrebbe caratterizzare gli pneumatici invernali di classe superiore. La modernissima mescola Twin Trac Silica con gomma naturale, silice e olio di colza, assistita dall'avanzata tecnologia del battistrada direzionale, garantisce la massima sicurezza anche in caso di maltempo improvviso.

Nokian non senza motivo è considerato da molti conducenti un esperto relativamente alle difficili condizioni invernali. Nonostante la presenza ancora breve sul mercato, il modello WR D4 ha già raccolto centinaia di opinioni positive nel nostro portale. Il comportamento eccellente sia su fondi bagnati che asciutti ha fatto sì che il 98% di utilizzatori raccomanderebbe questo pneumatico ad altri conducenti.

L'utilizzatore PJW scrive questo sugli pneumatici Nokian WR D4:

  • “Uno pneumatico geniale, tiene la strada praticamente in tutte le condizioni. Il miglior acquisto con riguardo agli pneumatici invernali. Ho viaggiato anche su Conti e, secondo me, Nokian vince. C'è stato un momento di paura quando l'auto che viaggiava parallela a me non è riuscita a fermarsi dietro a un’altra che frenava per lasciare attraversare un pedone, impattando. Nella mia mente avevo già colpito quello davanti a me, ma, nonostante la superficie scivolosa e il freno premuto con forza, l'ABS si è azionato solo una volta e ho frenato senza problemi. Gli pneumatici devono dare sicurezza, non bisogna risparmiare su di essi e, secondo me, questo modello ha un ottimo rapporto qualità-prezzo.”

 

Nokian WR D4 nelle dimensioni 205/55 R16

 

2. Continental ContiWinterContact TS850

Continental ContiWinterContact TS850 è uno pneumatico presente sul mercato già da diversi anni. Nonostante sia passato molto tempo, è ancora difficile trovare un prodotto che offra prestazioni altrettanto complete. È stato progettato per autovetture di classe media e superiore. Ha un battistrada estremamente moderno, con un numero maggiore di tasselli e spigoli, che influisce direttamente sulla stabilità e la sicurezza di guida. L'adeguato trasferimento delle forze laterali, grazie a un riempitivo resistente, garantisce una maneggevolezza più sicura e una resistenza al rotolamento ridotta.

È impossibile creare un prodotto perfetto, ma i progettisti tedeschi certamente hanno fatto il possibile per avvicinarsi alla perfezione. Il loro lavoro è stato apprezzato dai nostri clienti, che hanno già inviato oltre mezzo migliaio di opinioni, la stragrande maggioranza delle quali estremamente positiva.

L'utilizzatore Jack descrive la sua esperienza nell'uso di ContiWinterContact TS850:

“Pneumatici eccellenti, ho guidato con essi in varie condizioni atmosferiche (il fascino dell'inverno attuale) e su diverse superfici (fuori strada, su strade extraurbane, in città), rimanendo positivamente sorpreso. L’ottimo drenaggio dell’acqua consente di godersi il ​​viaggio anche nelle giornate con pioggia torrenziale (peccato non poter dire lo stesso dei tergicristalli; magari Continental terrà conto della mia opinione e inizierà a produrre tergicristalli, che sarebbero sicuramente migliori di quelli degli attuali produttori leader in questo mercato). Nelle condizioni invernali tipiche, su neve e fanghiglia nevosa, si comportano in modo sensazionale, mordendo perfettamente la massa di neve e impedendo gli slittamenti. Sono caratterizzati da un'elevata resistenza all'abrasione del battistrada, nonostante la guida abbastanza aggressiva sulle autostrade. Sono certo che l'acquirente sarà molto contento dell'acquisto di questi pneumatici e, dopo aver usato davvero questi pneumatici, posso affermare che a volte vale la pena spendere di più per godersi più a lungo il piacere di guidare. Consiglio vivamente questi pneumatici e tutti gli pneumatici di questo produttore.”

 

Continental ContiWinterContact TS850 nelle dimensioni 205/55 R1

 

3. Nokian WR D3

Spesso definito da conducenti e appassionati di automobilismo “lo specialista degli invernali”, Nokian WR D3 è decisamente uno degli pneumatici invernali premium con le migliori valutazioni.

Nokian WR D3 è una scelta eccellente per la guida in condizioni invernali difficili, in virtù di una mescola che rimane molto elastica alle basse temperature. I rinforzi aggiuntivi e la resistenza al rotolamento ridotta di questo modello fanno sì che non rimpiangerete questa scelta.

Opinione di Paweł: Uno pneumatico davvero eccezionale. Ho guidato su vari pneumatici invernali, tra i quali Goodyear UltraGrip 7, BFGoodrich GForce Winter, Kleber Krisalp HP, Fulda Kristall Montero e Nokian WR D3 è davvero il migliore. A un buon prezzo, otteniamo un prodotto che può tranquillamente eguagliare le prestazioni dei Dunlop e Continental. Sulla neve, una rivelazione. Morde molto bene. Su strade bagnate, l'ABS non si è mai attivato. Viaggiando su autostrade con rampe ricoperte di neve e fango compressi, si può guidare tranquillamente come d’estate su fondi asciutti. Non è mai successo che l'auto perdesse aderenza. Riguardo al rumore, è anche buono. Non è il più silenzioso, ma non disturba nei lunghi percorsi. Lo consiglio caldamente!”

 

Nokian WR D3 nelle dimensioni 205/55 R16

 

4. Nokian WR A3

Uno pneumatico invernale di classe premium, che si caratterizza per l’aderenza eccellente in tutte le condizioni, un controllo di trazione senza precedenti e una resistenza all'usura superiore alla media: ecco come è possibile definire in breve Nokian WR A3. Questo modello è scelto molto spesso dai conducenti in tutta Europa, non solo per le sue proprietà, ma anche per la praticità d'uso.

Il modello è silenzioso e assorbe perfettamente le vibrazioni superficiali, rendendo i viaggi non solo sicuri, ma anche estremamente confortevoli.

Opinione di Piotr: "Percorro 50.000 km all'anno, quindi cambio le gomme abbastanza spesso e ho una buona panoramica dell'offerta. La guida ad alta velocità mi costringe a preoccuparmi della scelta degli pneumatici; non risparmio mai, dopotutto la mia vita dipende da loro. Il modello Nokian A3 è molto buono, a velocità autostradali fino a 200 km/h (ad esempio, in Germania) la percezione dell'auto è molto buona, a prescindere dalle condizioni. Frenata perfetta. La pioggia non costituisce un problema. La temperatura -10 e l'asfalto ghiacciato non provocano l’attivazione dell'ABS o l'assistenza alla sterzata. Uno pneumatico di questa classe è il grande Dunlop 3D (anche se pensavo che sarebbe stato difficile eguagliarlo). Nel complesso, raccomando A3 a chiunque si preoccupi di se stesso e della propria famiglia. Ho percorso 8.000 km in condizioni diverse (anche in montagna a -10). Lo pneumatico non ha indotto un aumento dei consumi rispetto agli pneumatici estivi. Equilibratura degli pneumatici priva di problemi. In rapporto agli pneumatici estivi (ho i Dunlop) è un po’ più rumoroso, ma è più silenzioso di molte gomme invernali che ho avuto.”

5. Dębica Frigo 2

Dębica Frigo 2 gode di un’enorme popolarità tra i conducenti, in quanto rappresentante della classe economica; il produttore garantisce ottime prestazioni ad un prezzo interessante.

Il modello invernale è stato dotato di una mescola di gomma che si comporta molto bene nei viaggi invernali. Il battistrada appositamente modificato controlla tranquillamente le curve senza timore di slittamenti o sobbalzi.

 

Dębica Frigo 2 nelle dimensioni 205/55 R16

 

Opinione inviata da Questa: “Ho aspettato a pubblicare l’opinione fino alla stagione successiva, volevo guidarci su, prima di scrivere qualcosa. Ho comprato un set di pneumatici l'anno scorso, prima che arrivasse l'inverno. Ci ho pensato per molto tempo. La scelta era difficile. Le opinioni erano diverse e non univoche. C'era qualcosa di sbagliato in ogni pneumatico. Alcuni scrivevano di essere molto soddisfatti, altri, molto delusi. La scelta è caduta su Dębica Frigo2. Il produttore afferma che è sensazionale sulla neve, cosa che tutti confermavano. Similmente, nei test ADAC ha battuto sulla neve altri pneumatici di marche più note. Tuttavia, su altre superfici non innevate (strade asciutte e bagnate) risultava piuttosto scarso. Avendo tanta confusione in testa, dopo aver letto molte recensioni, alla fine ho optato per Dębica (contando su un inverno con neve e considerando il prezzo). È vero che non ho una guida estrema, ma non ho notato un comportano negativo di questi pneumatici su strade asciutte o bagnate (sebbene probabilmente le gomme più costose abbiano una tenuta migliore: non avendole, non lo so). Sulla neve: fantastico. Quando è arrivata la neve, un anno fa, ero molto soddisfatto della mia scelta. Uscendo da un parcheggio innevato, andando in salita e persino tirando fuori altri da un fosso, senza grossi problemi. Lo pneumatico se la cava bene anche su neve abbastanza alta (...).”

 

Le 4 fasi dell’acquisto degli pneumatici

  1. Controlla le opinioni dei conducenti sugli pneumatici che ti interessano (dopo aver letto questo articolo avrai già assolto a questa fase).
  2. Controlla se gli pneumatici da te scelti rientrano nei test condotti da riviste o da club automobilistici. I risultati dei test sugli pneumatici li puoi leggere accedendo alle descrizioni degli pneumatici nel nostro portale.
  3. Leggi l'etichetta dello pneumatico selezionato. Ti aiuterà a saperne di più sulle caratteristiche di frenata del modello su strade bagnate, sulla sua resistenza al rotolamento, che influisce sui consumi di carburante, e sul rumore esterno emesso.
  4.  In caso di dubbi, affidati ai suggerimenti degli specialisti. Contattaci (0662296936) e ti aiuteremo a scegliere il migliore pneumatico per la tua automobile.