La stagione invernale è una vera sfida per tutti i guidatori. Le frequenti precipitazioni, sotto forma di pioggia e di neve, insieme alle basse temperature, ci impongono di possedere un kit di pneumatici adeguato alla situazione, in grado di garantirci la massima sicurezza sulla strada, indipendentemente dalle condizioni. Guarda quali pneumatici 215/55 R16 vengono consigliati, in base all’esperienza, dai nostri clienti.

In che situazioni il passaggio dagli pneumatici estivi a quelli invernali diviene necessario?

In alcuni stati europei, la data del cambio degli pneumatici è definita per legge, mentre in altri paesi la scelta avviene in base alle condizioni atmosferiche. In realtà non siamo in grado di prevedere con largo anticipo il momento in cui i parametri meteorologici renderanno la guida particolarmente problematica. Anche per questo, anziché fissare una data precisa, gli esperti preferiscono definire la stagione invernale in base alle condizioni atmosferiche.

Il momento di passaggio tra le stagioni corrisponde, in linea generale, al raggiungimento di una temperatura pari a 7 °C. Quando il termometro, nel corso della giornata, indica valori inferiori, è il momento opportuno per montare le gomme termiche. Ovviamente, questo valore di temperatura non costituisce una linea di demarcazione rigida. Infatti, se viaggiamo nelle prime ore del mattino o nelle ore serali, vale la pena di procedere alla sostituzione con un certo anticipo. 

In che automobili vengono utilizzati gli pneumatici 215/55 R16?

Solitamente, questo tipo di gomme viene montato in autovetture di classe media, come ad esempio: Ford Mondeo, Opel Signum, Vectra C, Audi A4 e A6, Citroen C4 e C5, VW Passat, Peugeot 308, 406, 5008 e Ford Focus.

Pensando ai guidatori che utilizzano questo tipo di pneumatici, abbiamo raccolto le opinioni inviate con riferimento a questi modelli nel periodo gennaio 2018 – settembre 2019, in modo tale da elaborare una lista capace di rispecchiare al meglio la situazione sul mercato delle gomme. Vediamo quali modelli hanno ottenuto i voti più alti:

 Modello della gomma  Voto*
Firemax FM805+5,25
Nokian WR D35,05
Imperial Snowdragon UHP4,65
Imperial Snowdragon 34,6

Firemax FM805+

La presenza degli pneumatici Firemax FM805+ al primo posto della classifica può risultare piuttosto sorprendente. Tuttavia, se consideriamo la struttura moderna e asimmetrica del battistrada, la possibilità di percorrere elevati chilometraggi e l’alta efficienza durante la marcia in condizioni invernali, cominciamo a capire le ragioni di questo successo. Visto anche il prezzo assai attraente, la presenza del modello Firemax non stupisce.

Questo modello è destinato ai guidatori caratterizzati da uno stile privo di eccessi, incentrato sulla sicurezza e sulla precisione. Il battistrada asimmetrico del modello FM805+ è stato progettato pensando a questi due parametri. Le numerose lamelle e le profonde scanalature per il deflusso dell’acqua garantiscono manovre sicure in condizioni invernali, mentre la miscela di gomma elastica, oltre a non irrigidirsi per effetto delle basse temperature, garantisce un comfort di marcia adeguato.

I nostri clienti hanno valutato molto positivamente lo pneumatico Firemax FM805+, conferendogli, nel periodo esaminato, un voto corrispondente a 5,25. Ciò rappresenta una conferma delle valutazioni positive espresse sul nostro sito. Ecco alcune delle vostre opinioni:

  • Ho riflettuto a lungo sull’acquisto delle gomme termiche. Non sapevo se scegliere un modello di categoria superiore o uno più economico… Alla fine ho scelto Firemax FM805+. Ora posso affermare di aver scelto bene. Gli pneumatici sono eccezionali, si comportano in modo prevedibile in condizioni incerte, non incontrano alcun problema in caso di neve e mantengono l’aderenza in curva. Se state cercando uno pneumatico davvero buono, posso consigliarvi in tutta sincerità Firemax. Inoltre, l’acquisto delle gomme tramite Oponeo.pl è un’opzione comodissima, del tutto priva di problemi. Ve li raccomando al 100%. – Giorgio

  • È uno dei migliori pneumatici che ho avuto. Lo raccomando a tutti. Con questo prodotto mi sento più sicuro sulla strada. Inoltre, il prezzo è davvero conveniente. – Giuseppe

Nokian WR D3

Il secondo posto nella classifica delle opinioni dei nostri clienti per le gomme 215/55 R16, come l’anno scorso, è andato a Nokian WR D3. L’azienda finlandese è un vero esperto nei prodotti destinati alle condizioni invernali. Creando le nuove versioni della serie WR, gli ingegneri utilizzano un’ampia base di conoscenze ed esperienza. Nokian, del resto, è il produttore di pneumatici invernali caratterizzato dalla storia più lunga.

Le tecnologie moderne utilizzate nel battistrada, come il sistema di scanalature “Slush Blower”, responsabili dell’aderenza, unito alla miscela aggiuntiva per l’attutimento delle vibrazioni della parete laterale “Silent Sidewall”, fanno sì che la guida con il modello Nokian WR D3 sia sicura e confortevole anche nel bel mezzo di una stagione invernale difficile.

Le quasi 1400 opinioni relative al modello WR D3, pubblicate sul nostro portale dalla sua introduzione, sono la migliore testimonianza della sua enorme popolarità. Ecco alcune delle vostre opinioni:

  • Avevo già ordinato in più occasioni questo modello di pneumatici per varie vetture della nostra azienda, anche in versione a 4 ruote motrici. In ciascuno dei casi di installazione hanno ottenuto ottime opinioni anche tra coloro che, nel corso della stagione invernale, percorrono fino a 20000 km. In passato utilizzavo principalmente le gomme Goodyear, ma non le ritengo migliori delle Nokian in nessuna delle categorie. “Mordono” molto bene la neve. Inoltre, sul bagnato e a velocità autostradali (fino a 180 km/h), non manifestano alcun problema. La resistenza al rotolamento, a mio avviso, è simile a quella degli altri pneumatici invernali. – Nuvolari
  • Raccomando caldamente queste gomme. Ne ho già acquistate altre 4 per la seconda auto. Con la macchina precedente ho percorso circa 15.000 km, mentre con quella attuale circa 6.000. Non ho avuto problemi di sorta, né in città né sui percorsi extraurbani (comprese strade di montagna innevate). Lo pneumatico ha un ottima aderenza, è silenzioso e confortevole nella guida di ogni giorno. Tuttavia, esprime al meglio le proprie caratteristiche sulle salite ripide completamente innevate! Raccomando queste gomme, in particolar modo, a chi vuole guidare in condizioni di sicurezza per la città e raggiungere ogni impianto di risalita senza problemi, anche in presenza di neve. – Pietro


Imperial Snowdragon UHP e Imperial Snowdragon 3

Le due posizioni successive sono andate a un fabbricante che, nonostante la breve presenza sul mercato, è già riuscito a conquistare i cuori di molti guidatori. Imperial – perché è di questa marca che stiamo parlando – appartiene al gruppo belga Deldo, che assicura la propria assistenza nella produzione e nella distribuzione.

I prodotti creati da Imperial, da molti anni, dimostrano che anche i prodotti dell’estremo oriente meritano fiducia. Progettati e realizzati pensando ai mercati europei, i modelli della serie Snowdragon sono perfetti sulle superfici interessate da condizioni invernali, presentano caratteristiche moderne, buone miscele di gomma e battistrada adatti alle condizioni difficili. Anche se entrambi i modelli sono destinati a vari segmenti automobilistici, hanno una caratteristica comune: eccellenti prestazioni invernali.

Imperial Snowdragon 3

Si tratta di un progetto creato pensando ai guidatori che cercano gomme termiche affidabili a prezzi ragionevoli. La struttura moderna e asimmetrica del battistrada è perfetta sia sulla neve che sul bagnato. Le ampie scanalature si adattano al meglio alle pozzanghere e al fango, mentre le tante lamelle permettono di partire, manovrare e frenare con maggiore efficienza sulla neve.

Grazie alle spalle rigide, Imperial Snowdragon 3 permette anche di guidare al meglio durante giornate soleggiate e più tiepide. Proprio quest’aspetto ha ottenuto le migliori valutazioni da parte dei clienti, che hanno indicato la gomma come adatta ai viaggi su superfici asciutte.

Ecco alcune delle opinioni più interessanti espresse dai guidatori con riferimento agli pneumatici Imperial Snowdragon 3:

  • Si tratta delle mie prime gomme Imperial (classe economica), tuttavia sono rimasto sorpreso molto positivamente dalle loro ottime prestazioni. Viaggio principalmente in città, soprattutto in inverno, ma anche qui capitano situazioni difficili che permettono di valutare uno pneumatico. Molte volte mi è capitato di frenare forte in città, ma l’ABS non si è mai acceso (indicando la mancanza di aderenza sull’asfalto invernale). Anche nelle curve strette, l’automobile mantiene il contatto con la strada. Riepilogando: il rapporto tra prezzo e parametri di guida, in questo caso, è davvero molto vantaggioso. – Romano
  • Abbiamo fatto oltre 4000 km con questi pneumatici, viaggiando sulle strade della Scandinavia, prevalentemente innevate (strada bianca, con neve compressa dopo il passaggio degli spazzaneve). Abbiamo anche fatto un po’ di strade tortuose e innevate sulle Alpi. La guida è sicura. Alcune volte si è acceso il sistema di controllo della trazione (in casi sporadici). Il resto della stagione lo abbiamo trascorso sulle strade invernali del nostro paese, su strade infangate e bagnate dalla pioggia. Anche in queste condizioni, gli pneumatici non hanno causato problemi. Dopo una stagione, il battistrada era superiore a 8 mm. A mio avviso, sono ottime gomme a un prezzo quantomai ragionevole. – Roberto


Imperial Snowdragon UHP

Questo modello è destinato, decisamente, alla guida sportiva e ai motori più potenti. I guidatori che non vogliono essere limitati durante la stagione invernale sapranno apprezzare questa proposta. Il battistrada direzionale, con le sue spalle massicce, garantisce un’ottima trazione, indipendentemente dal tipo di superficie. Gli intagli profondi e gli ampi solchi affrontano al meglio le pozzanghere e la neve, riducendo al minimo il rischio di slittamento alle alte velocità.

Grazie alle pareti rinforzate e alla miscela di gomme accuratamente selezionata, lo pneumatico non perde le sue proprietà nemmeno con il gelo.

Bel il 96% degli utenti consiglia queste gomme agli altri guidatori. A seguire presentiamo alcune delle loro opinioni:

  • Ho concluso la prima stagione con le gomme Imperial. Sono molto soddisfatto. Non vedo tracce di usura, anche se ho usato le gomme in condizioni diverse, dovute alle anomalie meteo. Raccomando a tutti questi pneumatici. – Dario

  • Ve li raccomando! Secondo me sono migliori delle gomme di marca utilizzate nelle stagioni precedenti (non mi permettevano di raggiungere gli impianti di risalita). Le Imperial, sugli stessi percorsi, se la cavano senza problemi. – Mario

Cosa occorre considerare nella scelta dei nuovi pneumatici? 

In primo luogo, è bene avvalersi di più fonti. In questo modo, saremo certi dell’affidabilità e della coerenza delle opinioni su un dato tipo di pneumatici.
Per iniziare, vi consigliamo di leggere i commenti degli utenti Oponeo, che esprimono le proprie opinioni in merito alle diverse proposte dei produttori di gomme. Nulla è efficace come le opinioni dei clienti che utilizzano un dato prodotto ogni giorno nella definizione del reale valore.

Un’altra fonte importante è costituita dai test specialistici organizzati dalle riviste e dalle associazioni del settore. Essi sono realizzati da organi esperti quali: ADAC, ACE o AutoZeitung.

Vi invitiamo anche a consultare le etichette allegati agli pneumatici. Pur non indicando le prestazioni invernali degli pneumatici, tali etichette contengono informazioni relativi all’efficienza di consumo, al livello di rumorosità e allo spazio di frenata sul bagnato.

I parametri dei modelli che ti interessano possono essere confrontati con facilità nella nostra tabella di confronto delle gomme. Quest’elenco vi aiuterà sicuramente nella scelta.