Pneumatici a basso profilo: vantaggi e svantaggi

  • Autore: OPONEO.IT

Il costruttore, per ogni auto, indica la misura di pneumatici raccomandata. Tuttavia, grazie ad una vasta gamma di prodotti disponibili, i conducenti posso scegliere la dimensione che meglio risponde ai loro bisogni.

Alcuni decidono di cambiare la larghezza del profilo dello pneumatico per motivi estetici, altri vogliono aumentare il comfort di guida.

Se vuoi controllare quali pneumatici alternativi puoi utilizzare sulla tua auto, usa il nostro calcolatore delle misure.

Uno pneumatico a profilo ribassato migliora l'aspetto della vettura.

Uno pneumatico a profilo ribassato migliora l'aspetto della vettura.

Profilo dello pneumatico

Il profilo dello pneumatico, comunemente chiamato altezza del modello, è la distanza dalla fine del cerchio al bordo dello pneumatico. È anche una delle misure con cui viene definita la dimensione della gommatura assieme alla larghezza e al diametro del cerchio.

Tutti gli attributi che costituiscono la dimensione sono correlati, il che significa che se si desidera modificare uno dei parametri per una data auto, è necessario adattare anche gli altri. Ciò è dovuto alla necessità di mantenere il diametro totale della ruota (altezza della ruota), prevista dal costruttore dell’auto.

 

Come calcolare il profilo dello pneumatico?

profilo-gomma

L’altezza del profilo, diversamente chiamata serie, è il rapporto tra l’altezza e la larghezza dell’intersezione dello pneumatico. Il profilo dello pneumatico non è un valore assoluto, ma è legato alla larghezza e all’altezza.

Esempio: Nel caso della misura 205/55 R16, il numero 55 è nient’altro che il 55% di 205.

Secondo questa formula, l’altezza del fianco dello pneumatico in misura 205/55 R16 sarà minore rispetto a quello in misura 225/55 R16. Nel secondo esempio, anche il diametro complessivo (altezza totale dello pneumatico) sarà automaticamente superiore.

 

Pneumatici a basso profilo - che cosa significa?

Gli pneumatici a basso profilo sono quelli in cui l'altezza laterale dal cerchio alla strada è relativamente piccola rispetto alla larghezza della loro intersezione.

Gli pneumatici “ribassati” vengono utilizzati di solito come equipaggiamento originale nelle auto del segmento medio e superiore, in particolare nelle auto con prestazioni più elevate e un carattere sportivo.

La gommatura a basso profilo viene scelta volentieri anche dai fan del tuning che sfruttano la possibilità di ingrandire il cerchio. Grazie a questo l’auto assume un carattere più sportivo. Nel corso degli anni il termine “profili ridotti” ha cambiato il proprio significato, anche perché sono cambiate le dimensioni ad esso legate. Ancora negli anni 70’ ogni modello con un profilo inferiore a 80 veniva considerato piccolo, mentre adesso la dimensione 55 non è più considerata bassa.

Pneumatici a basso profilo

La dimensione dello pneumatico 205/55 R16 sta diventando in Europa tra le più popolari, è comunemente utilizzata per le auto del segmento medio e, molto spesso, è sprovvista del bordo che protegge il cerchio. Per questo motivo non è più considerata una dimensione a basso profilo.

Bisogna sapere che c’è un rapporto diretto tra altezza e larghezza. È molto più facile considerare pneumatici a basso profilo i modelli 185/55 R15, la cui effettiva altezza del fianco è decisamente minore rispetto ai modelli 205/55 R16. Possiamo considerare una gommatura a basso profilo quella di serie minore o pari a 55-50, a seconda della larghezza. Di solito tali pneumatici sono muniti del bordino di protezione del cerchio.

Quali sono i valori di serie più bassi per tali pneumatici?

Gli standard ETRTO (Associazione Europea dei Produttori di Pneumatici) del 2009 definiscono come la serie più bassa 20, precisamente la misura 375/20 R21. Tuttavia, durante la fiera del Nord America Sema, le aziende Nexen e Kumho hanno mostrato i primi pneumatici al mondo della serie 15.

Nel caso di Nexen si tratta del modello N3000 con dimensioni 365/15 ZR 24, invece Kumho ha presentato Ecsta SPT KU31, con dimensioni 385/15 ZR 22.

Pneumatici a basso profilo - vantaggi

Il basso profilo spesso è legato all’uso dei cerchi più grandi ed anche alla larghezza dello pneumatico: tutto ciò può avere un’influenza positiva sul comportamento dell’auto sulla superficie asciutta, sia durante la frenata che in curva.

Il fianco basso equivale ad una maggiore rigidità, particolarmente preziosa nel caso della guida dinamica sulle strade con tornanti.

Gli pneumatici a basso profilo garantiscono anche un migliore “contatto con l’auto”, il conducente ha un maggior controllo su di essa ed è in grado di prevedere meglio il suo comportamento. Anche le inclinazioni laterali sono molto meno evidenti.

Il vantaggio più palese dell’uso degli pneumatici a basso profilo è il miglioramento estetico della nostra auto.

Fra i vantaggi relativi all’uso degli pneumatici a basso profilo possiamo includere il miglioramento dell’aspetto della nostra auto, mentre uniti al cerchio con un grande diametro donano alle ruote un carattere più sportivo.

Uno dei vantaggi più importanti dell’uso degli pneumatici a basso profilo è il loro comportamento durante la sterzata. Danno la sensazione di una maggior stabilità del veicolo in comparazione agli pneumatici a profilo alto.

L’uso di tali pneumatici, purtroppo, riduce notevolmente il comfort di guida. Essi attenuano in misura minore il rumore e le vibrazioni, e occorre prestare particolare attenzione quando si guida su strade accidentate.

Paweł Skrobisz

Dirigente Sezione Tecnica

logo Continental

 

Pneumatici a basso profilo - svantaggi

La pressione negli pneumatici a basso profilo non può essere troppo bassa perché, in tal caso, la gommatura diventa più soggetta a danneggiamenti di varia natura.

Occorre prestare una particolare attenzione attraversando il cordolo, perché, nel caso dei modelli a basso profilo, ciò può portare a distruggere alcuni elementi del telaio.

Aumenta anche il rischio di danneggiare i cerchi in lega, mentre il bordino di protezione degli pneumatici a basso profilo non ci salverà dai danni se prendiamo una buca sulla strada.

Pneumatici a basso profilo

Un alto fattore che velocizza l’usura è anche lo stile di guida del conducente e il carattere dei veicoli su cui vengono utilizzati. La gommatura di questo genere spesso viene montata sulle auto sportive nelle quali il produttore, per soddisfare le aspettative del cliente, punta su un elevato livello di aderenza, a scapito di un'usura più rapida.

Le ruote, il sistema di sterzo e le sospensioni del veicolo devono essere adeguatamente adattati ai cerchioni più grandi e agli pneumatici che in misura inferiore assorbiscono le irregolarità. In questo caso, la gommatura a basso profilo causa un'usura più rapida di tutti i componenti della sospensione.

Inoltre, se l’altezza della ruota verrà modificata di 5 mm, sarà necessaria la correzione delle impostazioni dei fari del veicolo.

Ti piace l'articolo?
Dacci un voto.

Grazie
Aggiungi un commento
(Attenzione: I commenti nel forum sono stati moderati.)

  1. Consegna gratuita
  2. Acquisto sicuro
  3. Disponibilità
    garantita
  4. Prodotti originali
  5. Autofficine
    convenzionate