Le sue origini vanno ricercate nella seconda metà del XIX secolo, quando nel 1865 a Tampere, una città nella Finlandia sud-ovest, l'ingegnere minerario Knut Fredrik Idestam aveva fondato una piccola azienda operante nell’industria forestale. Con il passare del tempo l’azienda fu trasferita nella piccola città Nokia sul fiume Nokianvirta.

Sul fiume Nokianvirta

nokian-logo

Logo della Nokian

nokian-pneumatico

Pubblicità delle gomme Nokian

È stata la prima e una delle tre aziende, che in seguito avrebbero composto la multinazionale Nokia Corporation. Dal nome della città deriva anche la denominazione della ditta – Nokia Wood Mills, anche se bisogna ricordare che la parola “nokia” in lingua finlandese significa “donnola di bosco”.

Trentatré anni dopo, nel 1898, viene costituita l'azienda Finnish Rubber Works (Azienda Finlandese di Gomma, in lingua madre Suomen Gummitehdas Oy). Nel 1904 inizia ad operare la prima fabbrica FRW, costruita nella città di Nokia. All’inizio del XX secolo l’azienda ha acquisito Nokia Wood Mills e nel 1967 ha avuto luogo la fusione di entrambe le aziende con la società Finnish Cable Works, costituita nel 1912, dando così l’origine alla Nokia Corporation.

Prima le biciclette e poi le vetture

nokian-battistrada

Battistrada della gomma Nokian

Torniamo alla produzione degli pneumatici. Nel 1925 l'azienda di gomma Finnish Rubber Works ha iniziato a produrre gli pneumatici per le biciclette. Precedentemente si occupava, fra l’altro, della produzione delle scarpe e degli elementi in gomma utilizzati in vari settori dell’industria. Nel 1932 nella fabbrica ubicata nella città di Nokia è stato fabbricato il primo pneumatico per le vetture. Quattro anni più tardi è stato pronto il prodotto chiave dell’azienda – lo pneumatico conosciuto oggi con il nome di Nokian Hakkapeliitta. Dall’inizio l’azienda Finnish Rubber Works si è specializzata nella produzione di pneumatici adatti alle condizioni atmosferiche presenti nella gelida Scandinavia.

È facile da indovinare che la seconda guerra mondiale non ha avuto un influsso positivo sullo sviluppo successivo dell’azienda finlandese. È stato toccato non solo il lavoro relativo alle nuove tecnologie, ma anche l’esportazione. Il crollo della collaborazione con i russi rappresentò per l’azienda un colpo enorme. La stessa è stata ricostruita dopo la guerra e poco dopo l’esportazione è stata estesa anche verso i paesi come gli Stati Uniti, la Francia e la Gran Bretagna. L’anno 1945 è significativo per il marchio finlandese anche per un’altra ragione. Allora è stata costruita una nuova fabbrica nella città di Nokia.

nokian-lavorazione

Lavorazione dello pneumatico Nokian

Nokian lascia Nokia

nokian-gomma

Gomma autocarro Nokian

La configurazione del territorio e le condizioni naturali specifiche in Finlandia (molti boschi, laghi e molte aree difficilmente raggiungibili) permettevano in modo naturale al fabbricante finlandese di lanciare sul mercato i cosiddetti pneumatici industriali. Finnish Rubber Works ha avviato con successo la produzione di pneumatici utilizzati nelle foreste, nelle miniere, nelle cave di pietra e nei cantieri. Attualmente l’azienda Nokian è un fornitore importante nei mercati mondiali di tale tipo di pneumatici di grandi dimensioni. Inoltre occupa anche una posizione rilevante sul mercato degli pneumatici per le biciclette. A partire dal 1974 tale assortimento viene fabbricato nella fabbrica Nokian, situata nella località finlandese Lieksa. Attualmente l’azienda è uno dei pochissimi produttori di pneumatici invernali chiodati per le biciclette.

Giacché abbiamo menzionato la denominazione attualmente vigente “Nokian”, vale la pena di tornare indietro all’anno 1967, quando è stata creata la multinazionale Nokia Corporation. Con il passare del tempo è diventata uno dei produttori più grandi nel mondo di telefoni cellulari. L’enorme successo della Nokia diede impulso per considerare Nokian una società indipendente. Ciò ha avuto luogo nel 1988, invece sette anni più tardi la ditta ha debuttato sulla Borsa Valori di Helsinki. Attualmente il più grande azionista dell’azienda è la multinazionale giapponese Bridgestone. Nel 2003 Bridgestone ha acquistato il 18,9% delle azioni di Nokian. Ciò però non pregiudica l’indipendenza del produttore finlandese.

Espansione scandinava

nokian-sede

Sede della ditta Nokian

Negli anni novanta la Nokian ha puntato su una solida espansione internazionale. Nel 1998 ha aperto i suoi primi saloni in Svezia ed in Lettonia. Negli anni successivi ha avviato la distribuzione nell’ambito della rete Vianor, attualmente la più grande rete di vendita degli pneumatici in Scandinavia. La rete attualmente comprende oltre 360 punti di vendita al dettaglio non solo in Finlandia, ma anche in Svezia, Norvegia, Estonia, Russia, Lettonia, Svizzera, Germania, Repubblica Ceca e negli Stati Uniti. Invece gli pneumatici del marchio Nokian sono prodotti al di fuori della Finlandia, nelle fabbriche in Russia (due fabbriche, di cui una appena aperta a San Pietroburgo), Cina, Indonesia, Kazakistan, negli Stati Uniti, Slovacchia e Ucraina. Allora non c’è da stupirsi che l’azienda finlandese è uno dei più grandi produttori degli pneumatici in Scandinavia. I principali mercati per i prodotti di Nokian sono, fra l’altro, quelli in Russia, nell’America settentrionale, nell’Europa meridionale e nei paesi alpini.

Vi invitiamo a leggere i nostri articoli interessanti sulle gomme e sui altri temi che riguardano l'uso e la manutenzione delle ruote: articoli sulle gomme
Per vedere il nostro negozio online con gli pneumatici e i cerchi potete andare sul sito www.oponeo.it
Per ordinare le gomme o chiedere il consiglio dei nostri specialisti potete chiamare il nostro numero 0662296939 ( il costo della chiamata nazionale ).