Indice di velocità

  • Autore: OPONEO.IT

 

Se non sei un esperto della motorizzazione e devi fare il cambio stagionale degli pneumatici, abbiamo preparato per Te una serie di informazioni sull’indice di velocità degli pneumatici - che cos’è e perché conviene prestargli una particolare attenzione? Leggi questo articolo e scopri quali sono i rischi dell’utilizzo degli pneumatici abbinati male.

 

 

Indice di velocità dello pneumatico.

Indice di velocità dello pneumatico. 

Che cos’è l’indice di velocità dello pneumatico?

L’indice di velocità dello pneumatico (in inglese speed index) è la velocità massima ammissibile con cui può andare la macchina in cui sono stati montati determinati pneumatici, sotto il carico massimo determinato tramite l’indice di carico.

Questi due parametri sono reciprocamente subordinati e occorre prenderli in considerazione montando gli pneumatici alla propria macchina.

La marcatura che indica l’indice di velocità dello pneumatico si trova sul suo bordo ed è espressa in lettere e cifre.

Ogni cambio di pneumatici pianificato dovrebbe essere conforme all’indice di velocità previsto dal produttore della macchina nella sua immatricolazione. Il produttore determinando i parametri, prende in considerazione la potenza della macchina, massa del veicolo e altri parametri che influiscono sulla sicurezza di guida. 

Pneumatici stagionali e indice di velocità. 

In caso di pneumatici estivi è vietato montare gli pneumatici con l’indice di velocità inferiore a quello raccomandato dal produttore.
Succede diversamente in caso di pneumatici invernali. L’indice di velocità per gli pneumatici invernali e le regole del suo utilizzo, sono state regolate dalle norme CE (Direttiva 92/23/CEE).
In base a queste norme, negli pneumatici invernali è possibile usare un indice di velocità inferiore a quello raccomandato dal produttore, ma non inferiore dell’indice Q (Q = 160 km/h). Se nella macchina sono stati montati pneumatici con un indice di velocità inferiore, occorre posizionare un’apposita marcatura in un posto visibile per l’autista.

Nonostante sia acconsentito, occorre soffermarsi sulla scelta di pneumatici con l’indice di velocità inferiore, tali pneumatici si usurano più in fretta e la macchina può reagire diversamente del solito.

Per guidare in modo sicuro e confortevole, l’indice di velocità degli pneumatici usati non dovrebbe essere inferiore a quello omologato di più di un grado.


Informazione sul cambio dell’indice di velocità dello pneumatico.

Informazione sul cambio dell’indice di velocità dello pneumatico.

Ciascuna delle preziose marcature posizionate sul bordo dello pneumatico ha un carattere informativo che dovrebbe essere rispettato durante la scelta degli pneumatici per la propria macchina. La corretta scelta di pneumatici, garantisce una guida sicura e confortevole. I valori più importanti da prendere in considerazione durante la scelta degli pneumatici sono: misura, indice di carico, indice di velocità, nonché data e luogo di produzione.

Quali possono essere le conseguenze del montaggio degli pneumatici con l’indice di velocità errato?

·         Pericolo durante la guida. Gli pneumatici scelti in modo errato possono far sì che la macchina si guidi in modo diverso e che reagisca diversamente ai movimenti dello sterzo.
·         Lo pneumatico può scoppiare causando seri incidenti.
·         In caso di collisione o di incidente stradale, l’assicuratore può rinunciare al pagamento del risarcimento a causa degli pneumatici mal abbinati.
·         Perdita di garanzia sul prodotto acquistato. Gli pneumatici abbinati male alla macchina, perdono la garanzia del produttore.
·         Nel caso di un controllo di routine, la polizia può emettere una multa se gli pneumatici sono inadeguati.

Indici superiori a quelli omologati? 

C’è la possibilità di montare pneumatici con gli indici di carico e di velocità superiori da quello raccomandati dal produttore. Conviene sostituire gli pneumatici con quelli che hanno gli indici superiori? 

Perché conviene usare pneumatici con l’indice superiore: Perché non conviene usare pneumatici con l’indice superiore:
Garantiscono un livello maggiore di stabilità della macchina durante la guida contro il vento Prezzo più alto degli pneumatici
La guida è più precisa e la macchina risponde meglio ai movimenti dello sterzo “Irrigidimento del veicolo” - comporta la diminuzione del comfort di viaggio
Più sicurezza durante la guida sportiva Maggiore resistenza di pompaggio che comporta un maggiore consumo di carburante
Grazie ad essi, la macchina entra meglio nelle curve Gli pneumatici con l’indice modificato cambiano le proprietà di guida del veicolo
 

Tabelle che indicano le marcature sullo pneumatico. 

Marcatura sullo pneumatico Velocità
A1 5 km/h
A2 10 km/h
A3 15 km/h
A4 20 km/h
A5 25 km/h
A6 30 km/h
A7 35 km/h
A8 40 km/h
 
Marcatura sullo pneumatico Velocità
B 50 km/h
C 60 km/h
D 65 km/h
E 70 km/h
F 80 km/h
G 90 km/h
J 100 km/h
K 110 km/h
L 120 km/h
M 130 km/h
N 140 km/h
 
Marcatura sullo pneumatico Velocità
P 150 km/h
Q 160 km/h
R 170 km/h
S 180 km/h
T 190 km/h
U 200 km/h
H 210 km/h
V 240 km/h
W 270 km/h
Y 300 km/h
 
Ti piace l'articolo?
Dacci un voto.

Grazie
Aggiungi un commento
(Attenzione: I commenti nel forum sono stati moderati.)