Test ADAC 2018 sugli pneumatici multistagionali di dimensioni 175/65 R14

  • Autore: OPONEO.IT

Di norma, gli pneumatici multistagionali combinano le migliori prestazioni di quelli estivi e invernali. Ma è davvero così? Le prove ADAC di quest'anno per le dimensioni 175/65 R14 presentano i risultati completi per nove modelli di ampia diffusione. Verifica quali sono i più vantaggiosi e dissolvi tutti i dubbi prima dell’acquisto.

 

Gli pneumatici multistagionali rappresentano sempre un compromesso.

Gli pneumatici multistagionali rappresentano sempre un compromesso.

Pneumatici multistagionali: un compromesso perfetto?

Gli pneumatici multistagionali rappresentano sempre un compromesso. I produttori devono armonizzare prestazioni che, a prima vista, appaiono del tutto contraddittorie. Di fatto, un modello per l’impiego multistagionale dovrebbe mantenere un'adeguata flessibilità in inverno ed essere abbastanza rigido in estate. Il battistrada deve essere in grado di affrontare la neve, ma allo stesso tempo non deve limitare la zona di contatto con il fondo stradale. È impossibile garantire un perfetto equilibrio di prestazioni in tutte le condizioni, pertanto, gli pneumatici multistagionali sono destinati a utilizzatori con uno stile di guida moderato, che si muovono principalmente su percorsi sgombri da neve.

Tuttavia, non tutti i modelli sono ugualmente efficaci. Il club automobilistico tedesco ADAC, sfruttando la sua vasta esperienza di oltre 100 anni nel settore degli pneumatici, sottopone a esame tutti gli aspetti più importanti degli pneumatici multistagionali. I parametri analizzati sono divisi in due gruppi di categorie:

 

Comportamento su diversi tipi di superfici:

Comfort ed economia di viaggio:

Guida su fondi innevati

Resistenza all'usura

Guida su fondi asciutti

Risparmio di carburante

Guida su fondi bagnati

Rumore generato

Guida su fondi ghiacciati

 

Come sono assegnate le valutazioni nelle prove?

Lo pneumatico analizzato nelle prove ADAC riceve un punteggio su una scala da 1 a 5 in ciascuna delle sette categorie in esame. Quindi, è fatta la media dei risultati, giungendo all’assegnazione di una delle cinque valutazioni verbali:

  • Molto buono (sehr gut),

  • Buono (gut),

  • Soddisfacente (befriedigend),

  • Sufficiente (ausreichend),

  • Insufficiente (mangelhaft).

La posizione finale nella classifica dipende non solo dal risultato medio di tutte le categorie testate, ma anche dal bilancio complessivo dello pneumatico. È importante che un modello raccomandato sia caratterizzato da prestazioni equilibrate e che ottenga la raccomandazione in ciascuna delle condizioni di prova. Se alcuni parametri sono inferiori allo standard, lo pneumatico non riceverà un parere positivo dall'organizzazione.

Lo sapete che…

Secondo la politica dell'organizzazione ADAC, a nessuno degli pneumatici è stato attualmente assegnato il punteggio finale più alto (sehr gut). Gli esperti del club automobilistico ritengono che l'industria degli pneumatici abbia ancora molto spazio per lo sviluppo; pertanto, il punteggio più alto è riservato a un modello che stia emergendo come risultato del progresso tecnologico.

Classifica ADAC degli pneumatici multistagionali di dimensioni 175/65 R14 82T

 

 

Modello di pneumatico:

Valutazione (punteggio)*

1.

Nexen N`Blue 4 Season

Soddisfacente (2,7)

2.

Continental AllSeasonContact

Soddisfacente (3,0)

3.

Goodyear Vector 4Seasons G-2

Soddisfacente (3,3)

4.

Nokian Weatherproof

Soddisfacente (3,4)

5.

Firestone Multiseason

Sufficiente (3,7)

6.

Maxxis AllSeason AP2

Sufficiente (3,7)

7.

Vredestein Quatrac 5

Sufficiente (3,7)

8.

Hankook Kinergy 4s H740

Sufficiente (3,9)

9.

Michelin CrossClimate

Sufficiente (3,9)

* valutazione su una scala da 1 a 5, dove “1” è il punteggio più alto assegnabile.

 

I risultati dei test di quest'anno potrebbero sorprendere alcuni conducenti, in particolare quelli che hanno meno familiarità con il mercato degli pneumatici. In primo piano, risalta l'inaspettato vincitore Nexen N`Blue 4 Season, inquadrato nella classe economica. Il modello, nella corsa per il titolo, ha superato pneumatici dei più noti produttori di classe premium. Ma non c’è bisogno di scaldarsi: non esiste alcuna manipolazione dei risultati. Gli pneumatici dell’azienda coreana meritavano pienamente questo riconoscimento.

Particolarmente degni di nota sono tutti i modelli che hanno ricevuto una chiara raccomandazione da parte dell'ADAC e la valutazione positiva “soddisfacente”. Gli altri pneumatici in classifica sono stati contrassegnati come “rispondenti alle esigenze fondamentali” (possono essere tranquillamente utilizzati nel traffico cittadino).

 

Gli pneumatici multistagionali è meglio acquistarli con l'omologazione invernale

Gli pneumatici multistagionali è meglio acquistarli con l'omologazione invernale

 

Diamo uno sguardo più ravvicinato ai quattro modelli raccomandati da ADAC:

Nexen N`Blue 4 Season

Ai conducenti meno informati sul mercato degli pneumatici multistagionali, il vincitore di quest'anno potrebbe suscitare sensazione. Tuttavia, come mostra l'analisi dei singoli aspetti del funzionamento del modello, la scelta non è stata ingiustificata. Nexen N`Blue 4 Season ha ottenuto punteggi elevati da parte dell'organizzazione tedesca in 4 delle 7 categorie esaminate:

Comportamento su fondo bagnato

Buono (2,3)

Comportamento su fondo ghiacciato

Buono (2,2)

Efficienza nei consumi di carburante

Buono (2,1)

Resistenza all'usura

Buono (2,5)

 

Tuttavia, non sono state le singole categorie a decidere la vittoria finale nella classifica per le dimensioni 175/65 R14, ma i risultati molto stabili in tutte le categorie. Questo pneumatico solo nella categoria “rumorosità” ha ottenuto un punteggio parziale superiore a 3.

Qual è il segreto dello pneumatico del produttore coreano?

  • Battistrada: disegno direzionale è dotato di una rete molto fitta di lamelle che, poste nella zona centrale, migliorano la stabilità nella guida sulla neve, mentre i solchi esterni assicurano alte prestazioni in primavera e in autunno.

  • Tasselli tridimensionali: garantiscono la rigidità ottimale dello pneumatico nelle diverse condizioni climatiche: flessibile durante le gelate e adeguatamente stabile nella stagione calda.

  • Moderna mescola con silice: assicura una trazione continua, mantenendo la struttura compatta e proteggendola dagli effetti negativi delle temperature estreme.

 

Lo sapete che…

Il nome Nexen deriva dalla combinazione delle due parole inglesi Next (successivo) e Century (secolo). Definisce la politica dell'azienda, che si concentra sullo sviluppo continuo e sull'introduzione di soluzioni produttive e tecnologiche innovative.

 

Continental AllSeasonContact

Continental è un marchio decisamente più noto. L’azienda tedesca è uno dei leader indiscussi nel mercato degli pneumatici e i suoi prodotti spesso stabiliscono nuovi standard. Il modello AllSeasonContact è un perfetto esempio degli sforzi del marchio tedesco nella progettazione e produzione di pneumatici di altissima qualità.

Questo pneumatico è destinato ad autovetture di tutte le classi. Perfetto per le auto di classe premium, come Mercedes A o Audi A3, ma anche per varianti urbane come Ford Focus o Opel Adam. ADAC ha assegnato a questo pneumatico una valutazione “buono” in ben 5 categorie:

  • Efficienza nei consumi di carburante – punteggio 1,7

  • Comportamento su fondi bagnati – punteggio 1,9

  • Resistenza all'usura – punteggio 2,0

  • Comportamento su fondi innevati – punteggio 2,3

  • Comportamento su fondi ghiacciati – punteggio 2,4

Continental AllSeasonContact utilizza tecnologie proprie, che ottimizzano la guida in tutte le stagioni:

La mescola a base di resina (Winter Performance Resins) e di silice (Traction Silica Compound) aumenta significativamente le prestazioni dello pneumatico in condizioni invernali. Si adatta perfettamente alle condizioni meteo, assicurando un'aderenza adeguata durante l'intero viaggio.
La combinazione di spalle allargate e struttura rinforzata con un numero limitato di lamelle consente di ridurre gli spazi di frenata, aumentando l'efficienza di arresto della vettura. Contrasta perfettamente l’aquaplaning.

L’ottimizzazione del flusso di energia nella struttura contribuisce a ridurre la resistenza al rotolamento, che influisce in modo significativo sulle prestazioni degli pneumatici e sul consumo di carburante.

Goodyear Vector 4Seasons G-2

Al terzo posto della classifica troviamo un modello che, fin dal suo debutto, ha ricevuto dagli esperti molti riconoscimenti nei test. La moderna mescola di gomma, combinata con l'eccellente e originale tecnologia del battistrada, è perfetta per la guida durante tutto l'anno.

La durata è posta certamente in primo piano nella seconda generazione di Vector 4 Seasons. La resistenza all'usura è stata apprezzata dall'ADAC con il più alto punteggio assegnabile: 1,0. Ciò significa che certamente non dobbiamo preoccuparci dell’usura precoce dello pneumatico.

Inoltre, in tre categorie ha ricevuto l’elevato punteggio “buono” nelle prove ADAC 175/65 R14 di quest'anno:

Guida su fondi bagnati

Guida su fondi ghiacciati

Efficienza nel consumi di carburante

 

Lo sapete che…

Charles Goodyear, il cui nome denota un’azienda americana, non ha nulla a che fare con essa. Fu onorato così dai fondatori, in quanto fu l’inventore che creò le basi della moderna industria della gomma.

 

 

 

Nokian WeatherProof

Il produttore finlandese di classe premium è noto soprattutto come esperto di condizioni invernali. I modelli della serie WR sono considerati i leader mondiali per climi gelidi ed esigenti. Tuttavia, Nokian non si limita solo all’inverno. Il catalogo del marchio include anche varianti estive molto apprezzate e, come conferma la classifica di quest'anno, pneumatici multistagionali molto efficaci.

Il modello WeatherProof, letteralmente “resistente alle intemperie”, è uno pneumatico con prestazioni eccellenti in tutte le condizioni. Ha una struttura direzionale estremamente moderna, con una disposizione aggressiva dei tasselli, che coadiuva la guida dinamica.

Meritano certamente elogi anche i parametri autunnali e invernali. Nokian ha ottenuto un'alta raccomandazione nei test su fondi con pioggia, neve e ghiaccio. Risulta solo leggermente peggiore su fondi asciutti. Gli specialisti tedeschi hanno anche apprezzato la durata del pneumatico, valutando l’usura con un punteggio di 1,5 (molto buono).

Il disegno direzionale del modello Nokian WeatherProof funziona perfettamente nella guida in tutte le stagioni, grazie a diverse soluzioni moderne:

 

Nokian WeatherProof

Disposizione aggressiva dei tasselli

I tasselli fortemente inclinati nella zona centrale aiutano il conducente, indipendentemente dalle condizioni della strada. Migliorano il flusso dell'acqua nelle scanalature e garantiscono il pieno controllo della vettura, anche con una guida dinamica.

Lamelle di presa irregolari

Coadiuvano in modo eccellente la trazione in condizioni invernali. Mordono efficacemente la neve e impediscono gli slittamenti incontrollati nella guida in climi difficili.

Moderna mescola in gomma

Le perfette proporzioni fanno sì che si mantenga la flessibilità ottimale in un ampio intervallo di temperature. Protegge dall'usura precoce e garantisce un elevato comfort acustico.

Scanalature direzionali longitudinali

Drenano efficacemente l'acqua residua e migliorano la frenata su vari tipi di superficie. Stabilizzano la guida e garantiscono manovre sicure.

 

 

La pioggia è una minaccia sulle strade, indipendentemente dalla stagione.

La pioggia è una minaccia sulle strade, indipendentemente dalla stagione.

 

Pneumatici multistagionali: come scegliere quello giusto?

I modelli multistagionali generalmente sono creati per climi temperati e stagioni miti. Nel nostro Paese, dove le estati possono essere calde e gli inverni intensi, è opportuno considerare con attenzione l’acquisto di questo tipo di pneumatici.  Bisogna prestare molta attenzione alla struttura del battistrada e ai contrassegni degli pneumatici. È meglio optare per un modello con omologazione invernale (simbolo 3PMSF – fiocco di neve sullo sfondo di tre vette), che ci assicura che il modello se la caverà bene in caso di improvvise e intense gelate.

Gli pneumatici multistagionali ci risparmiano il problema e i costi associati alla sostituzione stagionale, vale quindi la pena di investire in modelli leggermente più costosi e collaudati. In fondo, questi pneumatici ci accompagneranno per tutto l'anno, sia nei periodi gelidi e piovosi, che nei periodi caldi. Non perdiamo l’occasione di garantirci che la sicurezza sia sempre mantenuta, indipendentemente dallo stile di guida o dalle rotte percorse.

 

 

Ti piace l'articolo?
Dacci un voto.

Grazie
Aggiungi un commento
(Attenzione: I commenti nel forum sono stati moderati.)