Pneumatici invernali meglio larghi o stretti?

  • Autore: OPONEO.IT

In regola, d'inverno si viaggia su pneumatici più stretti che d` estate. Gli esperti di pneumatici hanno deciso di farci cambiare l` idea: pneumatici larghi anche in inverno! Leggi i risultati dei test e scopri perché.

L’argomento della scelta di pneumatici invernali più stretti o più larghi è controverso. Per quanti conducenti, tante opinioni. Spesso estremamente diverse.

Pneumatici più larghi – migliore aderenza?

Quanta più gomma è a contatto con la superficie, tanto migliore è l’aderenza. Questa regola è conosciuta soprattutto per l’estate. Continental estende questa regola anche nel periodo invernale. La ragione fondamentale è nella mescola con cui sono costruiti gli pneumatici. Secondo gli esperti, una mescola morbida ha prestazioni peggiori in curva. Come rimarcano, questo effetto si accentua maggiormente in caso di pneumatici stretti. E’ questo il problema sostanziale per cui Continental raccomanda pneumatici larghi anche d’inverno.

pneumatici-stretti-o-larghi

Pneumatici più stretti o più larghi? Quali scegliere per l’inverno?

Ma non è tutto! Gli specialisti, utilizzando la logica, si spingono oltre. Durante la guida sulla neve gelata, il fattore più importante è l’aderenza. Gli pneumatici più larghi, grazie al maggior numero di lamelle del battistrada (linguette) e di scanalature, aumentano l'attrito. Questo, ovviamente, si traduce in una migliore aderenza, e quindi una maggiore manovrabilità e migliore accelerazione e frenata. Anche nella neve profonda, gli pneumatici più ampi risultano migliori, soprattutto quando si tratta di affrontare le curve.
Tuttavia, gli invernali più ampi non hanno soltanto pregi. Continental riconosce che la trazione nella neve fresca e profonda, con pneumatici larghi, lascia molto a desiderare. Questo a causa dei tasselli sporgenti, che aumentano proporzionalmente con l'aumento della larghezza degli pneumatici, cosicché le gomme strette attraversano con più facilità la neve sciolta e profonda. E’ per questo motivo che attualmente, nella stagione invernale, è più comune l’uso di pneumatici più stretti.

ADAC - d'inverno sono migliori gli pneumatici più stretti

Gli esperti tedeschi di aderenza, tuttavia, sono di parere diverso. Naturalmente riconoscono che gli pneumatici più larghi garantiscono un’aderenza adeguata sulla neve, ma puntualizzano che è necessario tenere in considerazione tutte le condizioni invernali e le diverse superfici che si affrontano guidando. Il responsabile del settore prove pneumatici dell’ADAC - Michael Müller – afferma: „I produttori di pneumatici hanno compreso che un prodotto che garantisce l’aderenza ottimale sulla neve non è necessariamente il migliore acquisto per chi affronta anche altre condizioni stradali”.

pneumatici-standard

E’ davvero utile usare pneumatici invernali larghi come d'estate?

La verità sugli pneumatici invernali larghi è venuta alla luce quando l’ADAC ha testato gli pneumatici 225/45 R 17 V con velocità fino a 240 km/h. Con una tale larghezza di pneumatici, la guida su strada coperta di acqua o fango nevoso non era affatto sicura. Sotto gli pneumatici si creava un velo di acqua e, a causa dell’aquaplaning, dirigere l’automobile era francamente impossibile.

Riassumendo

  • ADAC consiglia, pertanto, di montare gli pneumatici più stretti nei limiti previsti dalla carta di immatricolazione del veicolo. Si sottolinea inoltre che, per gli invernali, nelle situazioni d’emergenza uno pneumatico più stretto sarà molto meglio di qualsiasi pneumatico largo.

  • Continental prevede invece che nei prossimi anni cambierà la cultura di guida e i conducenti inizieranno a preferire pneumatici invernali più ampi. Come se non bastasse, Continental incoraggia ufficialmente l’idea di montare gli pneumatici invernali larghi come quelli estivi.

Fonte

Continental
ADAC

Ti piace l'articolo?
Dacci un voto.

Grazie
Aggiungi un commento
(Attenzione: I commenti nel forum sono stati moderati.)

  1. Consegna gratuita
  2. Acquisto sicuro
  3. Disponibilità
    garantita
  4. Prodotti originali
  5. Autofficine
    convenzionate