Pneumatici estivi o 4 stagioni?

  • Autore: OPONEO.IT

Conviene comprare le gomme estive ? O meglio acquistare gli pneumatici 4 stagioni ? Leggi il nostro articolo e vedi quale soluzione è migliore.

Confronto pneumatici estivi e 4 stagioni

Gli pneumatici estivi sono dedicati alle condizioni atmosferiche primaverili o autunnali.Le performance degli pneuamtici estivi variano in base alla temperatura esterna: se essa cade sotto i 7 gradi, gli pneumatici estivi perdono le sue proprietà di trazione.

Le gomme 4 stagioni, conosciute anche come multistagionali o versatili, uniscono le caratteristiche delle gomme estive e invernali. Unire le proprietà degli pneumatici estivi e invernali in un pneumatico è una sfida grande. Ogni pneumatico è un compromesso delle prestazioni che deve soddisfare le aspettative degli utenti. Però maggiori sono le caratteristiche da unire, più il compito diventa difficile.

Le differenze tra le gomme estive e 4 stagioni

Le gomme estive sono diverse dalle 4 stagioni, le differenze principali sono  scolpitura del battistrada, mescola e la forma dello pneumatico.

Il battistrada dello pneumatico 4 stagioni ha più lamelle delle estive. La funzione delle lamelle è garantire buon comprtamento sulla neve. Però d’estate quando il battistrada ha troppe lamelle, lo pneumatico perde la sua rigidezza. Questo impatta negativamente  con l`aderenza e duna minor aderenza comportera’  un peggioramento della frenata e della trazione soprattutto sull`asciutto ma anche sul bagnato.

pneumatico-estivo-4-stagioni-1

A sinistra la gomma 4 stagioni, a destra lo pneumatico estivo.

Sia nel caso delle gomme 4 stagioni sia di quelle estive i costruttori usano tutti e tre tipi di battistrada: simmetrico, asimmetrico e direzionale.

Le funzioni delle singole parti del battistrada sono separate nelle gomme 4 stagioni con il disegno del battistrada direzionale. Di solito la spalla ha meno lamelle – funzionalità estiva, invece la fronte quindi la parte centrale del battistrada ha più lamelle – funzionalità invernale.

La scolpitura asimmetrica degli pneumatici 4 stagioni permettono l’introduzione degli elementi responsabili per le caratteristiche estive e invernali. In questo caso si tratta del lato estivo e lato invernale del battistrada. Di solito la funzione della gomma estiva ha la parte “outsider” – il lato dello pneumatico che deve essere montato dalla parte esterna dell`automobile.

battistrada-pneumatico-4-stagioni-1

Lo pneumatico 4 stagioni con il battistrada suddiviso in due parti: invernale – interiore e estiva – esterna.

Le mescole usate nella produzione delle gomme 4 stagioni sono progettate in modo tale da garantire  buone prestazioni  sia con temperatre sopra lo zero che sotto lo zero. Invece la mescola estiva è una mescola standard cioe`  deve garantire le prestazioni nelle temperature solo sopra 7 gradi. Per questo motivo, quando si alza la temperatura dell’ambiente le gomme 4 stagioni non riscono a rispondere alle esigenze in modo cosi efficace come gli pneumatici estivi.

Il bordo della gomma detta anche sagoma dello pneumatico,  è visibile guardando il battistrada. La sagoma indica la superficie di contatto della gomma con la strada, per questo la sua superficie è fondamentale per una buona tenuta di strada.

Il bordo della gomma estiva è rotondo e  garantisce bassa resistenza al rotolamento e buona aderenza nelle condizioni invernali. La sagoma dello pneumatico 4 stagioni è  pesante e assomiglia al bordo retangolare tipico per le gomme invernali. Le spalle massiccie assicurano ottima  tenuta di strada nelle condizioni invernali ma d’estate provocano solo il consumo più veloce del battistrada e l’aumento del consumo di carburante.

Le sigle sulle gomme estive e 4 stgioni

Gli pneumatici estivi non hanno le marcature tipiche che descrivono la loro destinazione alle condizioni atmosferiche estive.

Le gomme 4 stagioni sono marcate con la sigla M+S (mud and snow, quindi fango e neve). E’ un simbolo usato nelle gomme 4 stagioni prodotte per il  mercato americano. In Europa gli pneumatici 4 stagioni assomigliano tantissimo alle gomme invernali e di solito hanno il pictogramma con la montagna e il fiocco di neve. Accanto a questi simboli, sullo pneumatico  4 stagioni appare spesso la scritta ALL SEASON. Ogni tanto i produttori usano le marcature grafiche individuali che suggeriscono il permesso all’uso per tutto l’anno, in varie condizioni atmosferiche.

sigle-gomme-4-stagioni-m-s

I siboli presenti sulle gomme 4 stagioni.

Gli pneumatici estivi e invernali nei test

Le gomme 4 stagioni vanno molto spesso comparate nelle classifiche con gli pneumatici invernali, raramente con le ruote estive. Dai test fatti fino adesso (ad es ADAC o AutoBild) risulta che gli pneumatici  4 stagioni non hanno buone valutazioni se comparate con quelli stagionali di buona fatturam ma riuslta che gli pneuamtici 4 stagioni sono nettamente migliori agli pneuamtici anche dedicati alla stagione ma di bassa produzione   (come le gomme cinesi a basso prezzo).

In generale, le gomme 4 stagioni hanno nei test i risultati peggiori dai buoni pneumatici estivi. Questo fatto è evidente nei test sulle superfici asciutte, sia nella categoria di frenata, che nei test di guida (ad es nel test Autobild nella misura 205/55R16 del 2009). Le gomme estive vincono grazie alla mescola di gomma usata nella produzione del loro battistrada.

Può capitare che alcuni modelli 4 stagioni hanno i buoni risultati nei test sulle superfici bagnate, specialmente nel caso di aquaplaning come ad es. Vredestein Quatrac 3 o Dunlop SP 4 All Seasons. Anche se questi pneumatici hanno i risultati peggiori dalle gomme estive, possono risutare migliori di molte marche economiche ( di solito le economicissime marche cinesi ).

I vantaggi delle gomme 4 stagioni

Gli pneumatici 4 stagioni dovrebbero garantirci livelli di prestazioni accettabile per tutto l’anno, soprattutto  quando il prodotto viene usato moderatamente. . Usando le gomme 4 stagioni sarete sempre preparati per il cambio inaspettato del tempo come l’arrivo dell’inverno prima della stagione o il ritorno della neve in primavera. Per questo motivo uno dei vantaggi più importanti delle ruote 4 stagioni è il loro carattere versatile.

Le gomme 4  vi faranno risparmiare tempo e soldi in quanto non avrete bisogno di effettuare il cambio di stagione, l’unica cosa da tenere sempre sott’occhio sarà l’equilibratura.

Il treno di gomme 4 stagioni di un produttore conosciuto  può essere la soluzione migliore rispetto la scelta di acquistare due prodotti (invernali e estivi) di basso prezzo e qualità. Questa soluzione è buona soprattutto nel caso in  cui  il nostro chilometraggio non è elevato (meno di 5-6 mila chilometri annuali) e giriamo di solito in città.

Perchè? Facendo pochi chilometri , con iuno stile di guida normale, utilizzando la macchina in città, non consumeremo le gomme 4 stagioni fino alla perdita delle loro prestazioni. In più bisogna considerare il fatto che guidando in città raramente ci imbatteremo in situazioni climatiche estreme . Possiamo dire che è meglio cambiare le gomme 4 stagioni dopo 4-5 anni e aver fatto circa 40 mila chilometri che usare gli pneumatici stagionali, due treni – estivi e invernali- per 10 anni.

battistrada-pneumatico-estivo-1

Il battistrada dello pneumatico estivo.

I vantaggi delle gomme estive

Il vantaggio più grande degli pneumatici estivi rispetto alle gomme 4 stagioni sono le loro prestazioni. E’ un argomento indiscutibile. Gli pneumatici sono fondamentali per la nostra sicurezza sulla strada. Ogni pneumatico è un “compromesso di  prestazioni”  ma questo compromesso nel caso delle gomme 4 stagioni ha un  significato più ampio: unisce le prestazioni neccessarie d`estate e d`inverno.

Se dobbiamo scegliere gli pneumatici estivi o 4 stagioni consigliamo di comprare  i migliori modelli di queste due tipologie sia  se dobbiamo utilizzarli su superficie asciutta che bagnata. Bisogna dire che le gomme estive saranno decisamente migliori in quanto rispetto ai 4 stagioni avranno la frenata migliore, una buona  maneggevolezza , la trazione più precisa, il migliore livello di comfort e una bassa rumorosità. Il consumo del carburante è ridotto nel caso delle gomme estive.

Gli pneumatici estivi sono più resistenti ripetto agli 4 stagioni. La resistenza delle gomme dipende dal loro utilizzo che è molto importante con il grande chilometraggio. Le gomme 4 stagioni di solito costano molto di più delle estive della stessa fascia di qualita provenienti dalla stessa casa produttrice.

Bisogna ricordare che avere la macchina della classe media o superiore dovrebbe abbligarci ad avere le gomme estive. Solo le gomme estive  danno una  buona risposta con  macchine moderne, più potenti  e più esigenti.

Quali pneumatici scegliere: estivi o quattro stagioni ?

Scegli le gomme estive se:


  • hai bisogno della massima sicurezza,
  • guidi di solito fuori città o tra città e l’autostrada,
  • percorri più di 5,6 mila chilometri annuali,
  • cerchi le gomme resistenti,
  • hai bisogno di gomme che non aumentano il consumo del carburante,
  • apprezzi il comfort e gli pneumatici silenziosi,
  • guidi in modo dinamico.

Vedi la nostra offerta degli pneumatici estivi

Scegli le gomme 4 stagioni se:

  • guidi di solito in città,
  • percorri pochi chilometri, fino a 5-6 mila chilometri all’anno,
  • hai lo stile di guida tranquillo.

Vedi la nostra offerta degli pneumatici 4 stagioni

 

Ti piace l'articolo?
Dacci un voto.

Grazie
Aggiungi un commento
(Attenzione: I commenti nel forum sono stati moderati.)

  1. Consegna gratuita
  2. Acquisto sicuro
  3. Disponibilità
    garantita
  4. Prodotti originali
  5. Autofficine
    convenzionate