Come affrontare le condizioni invernali difficili? Catene su ruote al posto di gli chiodati

  • Autore: OPONEO.IT

Le catene sono un'alternativa agli pneumatici chiodati, fornendo una guida più stabile e affidabile durante l'inverno rigido. Tuttavia, va ricordato che un'auto equipaggiata con catene da neve non deve muoversi più velocemente di una velocità di 50 km / h. Abbiamo preparato alcuni suggerimenti con il marchio Michelin per le persone che intendono acquistare catene da neve.

Guidare in condizioni invernali, soprattutto in montagna, può richiedere l'uso di catene.

Guidare in condizioni invernali, soprattutto in montagna, può richiedere l'uso di catene.

Pneumatici chiodati e catene da neve

Gli pneumatici invernali chiodati risalgono agli anni del dopoguerra. I produttori si sono quindi superati in soluzioni che faciliterebbero la guida in condizioni difficili. Le gomme Nokian Hakkapeliitta sono spuntate nel 1961 e appartenevano a uno dei primi modelli di questo tipo. I produttori stanno ancora lavorando su un design degli pneumatici con i chiodi retraibili.

Mentre gli pneumatici invernali chiodati sono l'ideale per i rally, sono stati distruttivi per le superfici stradali nell'uso quotidiano. Quindi non sorprende che gli pneumatici chiodati sono vietati nella maggior parte dei paesi.

Pneumatici chiodati sono una buona soluzione per le condizioni invernali difficili. Tuttavia, non è sempre possibile usarli, per questo i conducenti che vogliono essere al sicuro durante condizioni climatiche estremamente sfavorevoli sono più spesso consigliati di utilizzare catene da neve.

Nella maggior parte dei paesi dell'Unione Europea, potresti incontrare il marchio C-18, il che significa un obbligo segmentale di guidare con una catena di neve. Nella maggior parte dei paesi dell'Unione Europea, potresti incontrare il marchio C-18, il che significa un obbligo segmentale di guidare con una catena di neve.

Nella maggior parte dei paesi dell'Unione Europea, potresti incontrare il marchio C-18, il che significa un obbligo segmentale di guidare con una catena di neve.

In molti paesi europei, tra cui in Francia o in Italia, guidare con le catene è obbligatorio per cittadini e turisti dopo il segnale stradale C-18 (pneumatico con catene). Nelle montagne europee puoi trovare anche questi segnali. Quando si pianifica un viaggio in inverno, vale la pena dotarsi di catene per auto in modo da poterle inserire nel momento giusto evitando così un biglietto. Un'eccezione al Vecchio Continente è l'Olanda, dove le catene non devono essere utilizzate.

L’opinione dell’esperto:

"Con gli inverni sempre piu’ nevosi e violenti, avere catene da neve diventa quasi importante per i conducenti quanto avere una ruota di scorta nel bagagliaio. Le catene da neve Michelin offrono ai conducenti la mobilità anche nelle condizioni più difficili ", afferma il portavoce di Michelin Polska S.A. Ewa Konopka.

Mettere catene su ruote

Le catene da neve per le ruote sono anche catene antiscivolo che di solito sono assunte sulla strada quando le condizioni stradali e meteorologiche diventano molto pesanti. Pertanto, è importante ricordare alcune regole per assemblaggio e utilizzo sicuro.

  • Le catene da neve devono essere montate sul lato della strada in modo da non interferire con il movimento. Vale la pena 50 metri dalla macchina per impostare un triangolo di avvertimento e per comprare vestiti con elementi riflettenti. Questo è importante perché, ad esempio, durante la tempesta di neve, la visibilità sulla strada è limitata.

  • Accertarsi di poter montare le catene dello pneumatico liberamente senza pericolo per gli utenti della strada e verificare che il freno a mano sia sicuramente innestato.

  • Le catene da neve devono essere montate almeno sull'asse motore e, nel caso di 4x4, VAN o SUV, sono obbligatorie su tutte le ruote.

  • Dopo il montaggio, bisogna guidare 200 metri, quindi fermarsi e controllare che le catene non scivolino o si muovano. Se c'è un bisogno, le catene devono essere rimosse e rimontate. Nel caso di catene autotensionanti questo non è necessario.

  • L'auto dotata di catene antineve può guidare al massimo a 50 km/h.

  • Il guidatore deve ricordare di evitare manovre improvvise o tentativi di accelerazione o frenata dinamica.

Come scegliere le catene per le ruote?

Prima di acquistarle bisogna controllare il manuale del proprietario del veicolo per vedere se il produttore consente l'uso di esse, in caso affermativo, quali parametri dovrebbero avere. Questo dipende principalmente dalla quantità di spazio tra lo pneumatico e il passaruota della macchina. Una cattiva selezione potrebbe causare danni alla vettura, quindi è necessario tenere conto anche delle dimensioni degli pneumatici e dei cerchioni attualmente montati.

I produttori offrono molti modelli diversi. Catene da neve per ruote possono essere facilmente selezionate per soddisfare le nostre esigenze e la frequenza presunta di utilizzo. Assicurati che il modello protegga le ruote dai graffi, specialmente l'alluminio.

Una delle differenze fondamentali tra i modelli è il metodo di assemblaggio. Possiamo scegliere le catene con un tenditore manuale che deve essere stretto dopo aver superato i primi metri. La seconda opzione è il tenditore automatico che automaticamente tira la catena allo pneumatico durante la guida. È anche possibile trovare facilmente catene montate all'esterno della ruota.

Dimensioni delle catene

Quando si sceglie la dimensione delle catene, bisogna prendere in considerazione parametri come il diametro esterno, la larghezza e il profilo della macchina invernale, nonché il modello della vettura. Ad esempio, le catene da neve per le ruote da 16 pollici non necessariamente si adattano all'equivalente estivo di uno pneumatico, così come possono essere dannose per i passaruota nelle auto sportive. Disponibile nelle dimensioni di mercato delle catene, così come i materiali saranno sicuramente adatti alle tue esigenze.

Altre soluzioni

La catena Michelin Easy Grip è realizzata in materiale composito

La catena Michelin Easy Grip è realizzata in materiale composito

Fosse una situazione ideale se i produttori preparerebbero catene da neve universali. Per ora, però, è necessario accontentarsi di altre idee che possono anche aumentare la nostra sicurezza durante la guida in condizioni invernali difficili.

Una delle alternative sono le catene da neve liquide. È una miscela di polimeri che dopo una facile e rapida applicazione sullo pneumatico aumenta la presa sul ghiaccio più volte. Le catene antiscivolo lisce sulle ruote potrebbero non funzionare nei cumuli di neve.

Risulta che non solo una grande catena d'acciaio può proteggerci d’inverno. I produttori usano anche un composito. Un'altra alternativa sono le catene di materiale da neve popolarmente conosciute come calze da neve. Sono fatti di tessuti rinforzati con acciaio e quindi sono più sottili e un po’ più universali rispetto alle catene tradizionali. Tuttavia, sono meno efficaci specialmente sulla neve fresca.

Catene composite e in acciaio nell'offerta Michelin

MICHELIN Easy Grip sono catene composte che hanno ricevuto il primo posto e cinque stelle nella rivista Auto Plus test (edizione francese). Otto altri produttori hanno richiesto questo titolo. Cosa ha fatto vincere le catene MICHELIN Easy Grip? È un prodotto di alta qualità, caratterizzato da parametri eccellenti e facilità di assemblaggio. Queste catene sono leggere ma molto resistenti perché nella loro costruzione sono stati utilizzati numerosi rinforzi. Questo modello è inoltre dotato di rivestimento in poliuretano e clip in acciaio.

MICHELIN Extreme Grip Automatic è una catena in acciaio, caratterizzata da un assemblaggio rapido e facile, che può essere fatto in tre minuti. L'installazione è automatizzata grazie al sistema di montaggio centrale, le catene fotografiche sono ugualmente senza problemi. Questo modello è dotato di un modello trasversale simmetrico che offre una migliore frenata e trazione. Può essere utilizzato nella maggior parte delle autovetture, SUV o furgoni.

 

Ti piace l'articolo?
Dacci un voto.

Grazie
Aggiungi un commento
(Attenzione: I commenti nel forum sono stati moderati.)

  1. Consegna gratuita
  2. Acquisto sicuro
  3. Disponibilità
    garantita
  4. Prodotti originali
  5. Autofficine
    convenzionate