Pneumatici con bordino di protezione. Vale la pena utilizzarli?

  • Autore: OPONEO.IT

Avere il bordino di protezione sullo pneumatico non è necessario, ma in alcune circostanze può essere molto utile. Le nostre ruote, soprattutto nel traffico urbano, sono esposte a crepe ed abrasioni. Cordoli alti, rampe e piccoli oggetti costituiscono un pericolo costante. Il bordino di protezione protegge i nostri pneumatici contro i danni legati all’uso.

Perché gli pneumatici con il bordino non hanno ancora dominato il mercato? 

Il bordino di protezione non è necessario per mantenere in buone condizioni i nostri cerchi. Solitamente viene utilizzato nei modelli a basso profilo, ovvero quelli con altezza del lato dello pneumatico relativamente bassa rispetto alla sua larghezza. Tali pneumatici sono i più esposti ai danni meccanici. In pratica, questo significa che è facile trovare tale protezione nei modelli con profilo minore di 55. 

 

Il bordino di protezione è più frequente sugli pneumatici a basso profilo


Gli pneumatici ad alto profilo non hanno bisogno del bordino perché la loro gomma, nel punto più largo, sporge oltre la sagoma del cerchio, creando un rivestimento naturale e proteggendoli dai danni. Il profilo più alto aumenta anche il comfort di guida visto che riduce la rumorosità e se la cava meglio su una superficie irregolare.

Visti tutti questi vantaggi, perché scegliere modelli a basso profilo? 

Sempre più conducenti decidono di rinunciare all’alto comfort di guida a favore di parametri migliori. Gli pneumatici con profilo minore di 55 si contraddistinguono per il loro aspetto interessante, una migliore aderenza sulla superficie umida e una guida più affidabile. La maggiore rigidità rende i modelli a basso profilo più adatti ad una guida dinamica, ma nello stesso tempo essi sono più vulnerabili alle buche stradali e ai danni meccanici. Per questo motivo, alla maggior parte dei modelli, viene aggiunta un’ulteriore protezione, ovvero il bordino. 

 

Vedi se conviene investire nei pneumatici con il profilo basso:

 

 

A volte può succedere che un modello sia disponibile in una data misura sia nella versione con il bordino, sia senza di esso. Ciò è causato dagli accordi tra i produttori di auto e degli pneumatici. Se una casa automobilistica ordina un prodotto per il suo modello, può richiedere che esso non abbia il bordino di protezione (è più facile montare i copricerchi sugli pneumatici senza il bordino).

Come posso verificare se il mio pneumatico ha il bordino di protezione? 

È facile riconoscere un bordino di protezione. É uno strato aggiuntivo di gomma rinforzata nel punto di contatto tra lo pneumatico e il cerchio. Solitamente, a causa della sua struttura, si differenzia dal resto dello pneumatico, dunque è poco probabile non accorgersi di esso. 

 

Il bordino di protezione è uno strato supplementare di gomma alla base del pneumatico.

Il bordino di protezione è uno strato aggiuntivo di gomma rinforzata sul tallone dello pneumatico.

Vale la pena ricordare! 

Il bordino di protezione non viene utilizzato in ogni pneumatico. Anche nell’ambito di un unico produttore e di un unico modello possono verificarsi delle differenze! 

Gli pneumatici con il bordino di protezione solitamente costano circa il 10-15% di più rispetto ai modelli base.


Bordino di protezione del cerchio oppure dello pneumatico? 

Diversi conducenti si chiedono quale sia la differenza tra il bordino di protezione del cerchio e quello dello pneumatico. La risposta però è sorprendentemente facile: nessuna. 

Il bordino di protezione è un elemento che si trova esclusivamente sullo pneumatico. Lo strato aggiuntivo di gomma viene posizionato sul tallone dello pneumatico, ovvero nel punto di contatto degli elementi della ruota. Previene sia i danni al cerchio che possono causare corrosione e costituire un problema durante l’equilibratura delle ruote, sia il verificarsi di sporgenze e di crepe sulla superficie dello pneumatico a causa dell’eccessiva collisione del cerchio con lo pneumatico sulle irregolarità stradali.

  

Le abrasioni sono il tipo di danneggiamento più frequente dei cerchioni

Le abrasioni sono il tipo di danno al cerchio più comune.

Il bordino di protezione dello pneumatico danneggiato, oppure la sua totale mancanza, può essere l’inizio di problemi più grossi. La struttura pregiudicata del cerchio è soggetta alla corrosione che, pian piano, si diffonde sugli elementi metallici circostanti. Il bordino di protezione protegge i cerchi contro le abrasioni e le ammaccature sulla superficie.

Dove sono efficienti gli pneumatici con il bordino? 

Lo pneumatico FR è perfetto per la guida quotidiana in città. Aiuta a prevenire danni ed abrasioni durante il parcheggio oppure quando si superano i cordoli alti. Permette di godersi tutti i vantaggi derivanti dagli pneumatici a basso profilo senza pensare ai possibili danni. I prodotti con profilo inferiore a 55 sono caratterizzati dall’aspetto accattivante e dall'affidabilità durante la guida sportiva su superficie asciutta.

Tuttavia, il bordino di protezione è presente non solo nei modelli a basso profilo. Tale elemento è presente anche negli pneumatici dei fuoristrada, anche con profilo 70. I bordini aiutano a proteggere il cerchio dai danni causati dalle irregolarità e da altri ostacoli del terreno. 

 

I pneumatici con il bordino proteggono il pneumatico dai danneggiamenti

Gli pneumatici con il bordino proteggono il cerchio dai danni.

Gli pneumatici con una o più costole rialzate nel punto di massima larghezza di sezione vengono spesso utilizzati nei veicoli commerciali e nei rimorchi. Lo spessore aggiuntivo del materiale nel punto più largo dello pneumatico lo protegge dal danneggiamento della parete laterale e aumenta la quantità di gomma che si deve consumare prima che i molteplici impatti sul cordolo causino taglio o esposizione delle cordicelle interne.

Marcature FR, dove trovarle? 

La marcatura degli pneumatici FR, nonostante le associazioni immediate, non proviene dal paese del vino e delle baguette croccanti. Le origini del simbolo risalgono alla lingua tedesca (tedesco Flagen Ripen) che, traducendo liberamente, significa semplicemente: cerchio di ruota. La maggior parte dei produttori utilizza le proprie marcature degli pneumatici per un rivestimento aggiuntivo.

 

MFS usato nei pneumatici Dunlop indica il bordio di protezione.

MFS è un’indicazione, utilizzata negli pneumatici Dunlop, del bordino di protezione. 

 

La tabella sottostante rappresenta le più frequenti marcature del bordino di protezione: 

 

SIMBOLO: NOME COMPLETO: USATO NEI PNEUMATICI:
RFP Rim Fringe Protector (Protezione dei bordi dei cerchioni) Goodyear
FP Fringe Protector (Protezione dei cerchioni)  Goodyear
MFS Maximum Flange Shield (Protezione completa della flangia) Dunlop
FR Felgen Ripen  (Anello di protezione dei cerchioni) Continental
Cord Cord (Protezione del cerchione sulla parete laterale del pneumatico) Pirelli - attualmente non utilizzati

Le aziende Bridgestone e Michelin non usano le marcature supplementari.

 

Ti piace l'articolo?
Dacci un voto.

Grazie
Aggiungi un commento
(Attenzione: I commenti nel forum sono stati moderati.)