I migliori pneumatici estivi

  • Autore: OPONEO.IT

Com’è uno pneumatico, lo si vede: rotondo, nero con scritte sul fianco e incisioni nel battistrada. Come guidarsi, però, al momento di acquistarli? I singoli modelli si differenziano tra di loro? In che cosa consiste la superiorità di un copertone rispetto ad un altro, o almeno la differenza?

I produttori fanno a gara nell’introdurre innovazioni e novità di diverso tipo per assicurarsi il successo nel mercato e garantire ai clienti la massima soddisfazione. Osserviamo quindi più da vicino le soluzioni applicate negli pneumatici proposti per la stagione 2010 che nei test ADAC di quest’anno hanno ottenuto il titolo di particolarmente consigliati.

Bridgestone Potenza RE050 A

Si tratta di uno degli pneumatici che numerosi automobilisti considerano un simbolo di sicurezza e di alte prestazioni. Nonostante che i Bridgestone Potenza RE050A siano presenti sul mercato già da qualche anno, si mantengono sempre al vertice. Questa posizione è confermata dal fatto che la gomma delle dimensioni 225/45 R17 ha conquistato nei test ADAC di quest’anno la qualifica di particolarmente consigliata.

Lo pneumatico Potenza RE050A è particolarmente apprezzato dagli automobilisti per le prestazioni equilibrate sia sull’asciutto che sul bagnato e per il basso livelo di rumorosità. Questa gomma deve le sue alte prestazioni al lavoro degli ingegneri che si sono ispirati ai modelli Potenza impiegati in Formula 1. Per questo pneumatico è stata utilizzata una mescola al silicio, che permette un ampliamento dell’intervallo delle temperature di lavoro, garantendo ottime prestazioni in tutte le condizioni del manto stradale nella stagione calda. Il disegno del battistrada è stato progettato pensando alla minima emissione di rumore generato dalla sua scolpitura. Le scanalature oblique drenano l’acqua, mentre il disegno a coste assicura una guida precisa ed un basso livello di rumorosità.

Questo pneumatico è disponibile nei diametri da 16” a 20” e nei profili da 55 a 30. è stato scelto da molti produttori come equipaggiamento di fabbrica, tra cui nei modelli: AMG C-Class, S-Class, CLS 55 & SL 55, Aston Martin V8 Vantage, DB9 , Audi A4, A6, S6 , TT, BMW serii 1, 3, 5, 6 e Z4, Ferrari Enzo, 575-Maranello Superamerica, F430, Scaglietti 612, Honda S2000, Lexus IS 250/350, Mercedes-Benz A-Class, B-Class, C-Class, Mitsubishi Lancer Evolution 8, Opel Astra e Zafira, Porsche 911, Cayman i Boxster, Seat Altea, Leon, Toledo, Subaru Impreza & Legacy, Volkswagen Cabrio EOS, Golf 5, Golf GTI, Golf Plus i Passat.

Vedi l’offerta di Bridgestone RE050A sul Oponeo.it

bridgestone-re-050

Bridgestone Potenza RE050 A

Continental ContiPremiumContact 2

La Continental ContiPremiumContact 2 è un’altra gomma da anni apprezzata dagli automobilisti che nei vari test ottiene sempre ottime valutazioni. Anche quest’anno ha superato con ottimi risultati i test ADAC e il modello dalle dimensioni 185/65 R15 ha ricevuto la nota di altamente consigliabile.

Gli pneumatici ContiPremiumContact 2 hanno sostituito il modello ContiPremiumContact e nonostante che a prima vista i disegni dei due modelli appaiano simili, quello più recente è stato eseguito con una nuova tecnologia, che ha portato ad un notevole miglioramento delle prestazioni. Le innovative scanalature 3-D hanno permesso di accorciare lo spazio di frenata sia sull’asciutto che sul bagnato. La forma tridimensionale delle scanalature drena più efficacemente l’eccesso d’acqua sia in frenata che in marcia, eliminando il rischio di aquaplaning. Durante la marcia su manto stradale asciutto l’appropriata forma degli intagli assicura migliore stabilità dello pneumatico e guidabilità del veicolo. La disposizione e la forma di tali intagli sono stati studiati in modo tale da limitare il fruscio di rotolamento. Oltre agli intagli 3-D, un ulteriore elemento di lotta all’aquaplaning è rappresentato dal profilo dello pneumatico, ottimizzato sia dal punto di vista della forma sia dell’area della superficie. Gli ingegneri della Continental hanno elaborato anche un nuovo tipo di mescola, che assicura buona aderenza e lunghe percorrenze.

continental-contipremiumcontact-2

Continental ContiPremiumContact 2

Questo pneumatico è indicato per le autovetture di classe media e superiore. È disponibile in varie misure: diametro da 14 a 18 pollici, profili da 70 a 40, larghezze da 155 a 245.

Vedi l’offerta di Continental ContiPremiumContact 2 sul Oponeo.it

Continental ContiSportContact 3

Nei test ADAC di quest’anno è stata provata anche un’altra gomma del ventaglio della Continental, la Continental ContiSportContact 3.

continental-contipremiumcontact-3

                                                             Continental ContiSportContact 3

Questo pneumatico è destinato ad essere montato su auto più potenti a carattere sportivo. Il concetto dominante nella progettazione di questo modello era quello di ottenere un’asimmetria: asimmetrico è tutto il battistrada, sia per quanto riguarda scanalature e incisioni, sia le singole scanalature. In conseguenza, la forma dello pneumatico di sinistra differisce da quello di destra. Questa soluzione garantisce un alto livello di stabilità e precisione di guida. Appunto questi due parametri hanno grande importanza in marcia ad alta velocità, in particolare durante l’effettuazione di manovre improvvise, allorché il battistrada è sottoposto alla sollecitazione di forze trasversali. I bordi incurvati stabilizzano le coste del battistrada, diminuendo la loro deformazione sotto l’azione delle forze. Tale forma delle coste permette anche di mantenere la rigidità longitudinale necessaria in frenata e accelerazione. È evidente che gli ingegneri di Hannover non si sono dimenticati delle proprietà dello pneumatico sul bagnato e ne hanno tenuto conto in fase di progettazione della scolpitura del battistrada.

Questo pneumatico è destinato alle autovetture di classe superiore e sportive. È disponibile in varie misure: diametro da 16 a 22 pollici, profilo da 55 a 25, larghezza da 195 a 325.

Vedi l’offerta di Continental ContiSportContact 3 sul Oponeo.it

Dunlop SP Sport MAXX TT

Lo pneumatico Dunlop SP Sport MAXX TT è una proposta del produttore indirizzata ai conduttori di autovetture di classe superiore e sportive.

Le soluzioni tecnologiche più importanti che hanno una notevole influenza sulle alte prestazioni di questa gomma sono le seguenti: l’impiego di Kevlar, una mescola del battistrada che contiene nella sua composizione nanoparticelle e la tecnologia Dunlop Touch Technology. Il Kevlar, noto per la sua alta resistenza, in questo pneumatico è stato utilizzato nella zona del tallone e ciò assicura una migliore rigidità e aderenza dello pneumatico al cerchio. L’aderenza su strada asciutta e un’adeguata percorrenza sono garantite da una mescola appositamente studiata, che contiene nella sua composizione polimeri accuratamente selezionati, nanoparticelle e resine. Un particolare attenzione nella progettazione di questo pneumatico è stata posta alle proprietà del battistrada. L’impronta del battistrada è più grande e più quadrata, cosa che assicura una stabilità e precisione di guida maggiori. Un ulteriore elemento che permette l’ottenimento di questi parametri è rappresentato dalla tecnologia MRT (Multi Radius Tread), basata sulla progettazione di una scolpitura del battistrada tale da assicurare un’ottimale distribuzione delle pressioni nel corso della marcia.

dunlop-sp-sport-maxx

Dunlop SP Sport MAXX TT

La Dunlop SP Sport Maxx TT è disponibile nei diametri da 16 a 19 pollici e larghezze da 195 a 255.

Vedi l’offerta di Dunlop SP Sport Maxx TT sul Oponeo.it

Dunlop SP Sport Fastresponse

Il Dunlop SP Sport Fastresponse è fabbricato nella tecnologia Dunlop Touch Technology, utilizzata nella Sp Sport Maxx TT.

Anche se le soluzioni applicate in questa gomma differiscono nei particolari da quelle applicate nella Dunlop SP Sport MAXX TT, il loro scopo è esattamente lo stesso, cioè l’aumento della sensibilità dell’autovettura in ogni condizione, dell’aderenza su manto stradale asciutto e bagnato, nonché della protezione dall’aquaplaning.
Il battistrada asimmetrico di questo pneumatico si compone di tre zone, ognuna delle quali ha un carattere ed uno scopo diverso. Come nel caso della Dunlop SP Sport MAXX TT si è curato che l’impronta della gomma sia più quadrata e maggiore, aumentando in tal modo la stabilità e la precisione di guida. È stata utilizzata anche qui la tecnologia MRT. Vale la pena di menzionare anche la mescola utilizzata per queste gomme, di altro tipo che non nella SP Sport MAXX TT. Grazie ad un’appropriato, potenziato e più omogeneo, accoppiamento di silicio e polimeri, l’elastomero qui impiegato migliora le proprietà sul bagnato e aumenta la resistenza all’usura.

dunlop-sp-sport-fastresponse

Dunlop SP Sport Fastresponse

Questo pneumatico è prodotto nelle classi di velocità T, H, V, nei diametri da 14" a 17" con altezza del profilo da 45 a 65 e larghezza da 185 a 225.

Vedi l’offerta di Dunlop SP Sport Fastresponse sul Oponeo.it

Michelin Pilot Sport 3

Si tratta di una novità presentata dal gruppo Michelin per la stagione estiva 2010. Sostituisce la Pilot Sport 2, dedicata alle auto potenti a carattere sportivo

michelin-pilot-sport-3

Michelin Pilot Sport 3

Il produttore dichiara che tutti i parametri dello pneumatico sono stati migliorati rispetto a quelli del precedente, tra cui di tre metri lo spazio di frenata sul bagnato, del 10% la percorrenza. Sono state inoltre ridotte le resistenze di rotolamento.
In che modo il produttore francese ha potuto raggiungere questi risultati? Possiamo citare tre elementi chiave:

  •  Green Power Compound – vale a dire la mescola del battistrada che, grazie ad una formulazione di elastomeri appositamente elaborata, contemporaneamente migliora l’aderenza e prolunga la vita. In questo elastomero come riempitivo è stato utilizzato il silicio, che influisce sulla diminuzione del consumo di carburante.
  • Technologia Anti-Surf – soluzione di combattimento dell’aquaplaning consistente nell’arrotondamento delle spalle dello pneumatico, grazie a cui queste si trovano al di sopra della superficie stradale, permettendo un più efficace drenaggio dell’acqua attraverso le scanalature trasversali.
  • Tecnologia delle Distorsioni Programmate (Programmed Distortion)- cioè una forma della scolpitura del battistrada che assicura aderenza, precisione di guida, consumo uniforme e che insieme con la mescola Green Power Compound permette di mantenere la temperatura ottimale. Lo pneumatico si scalda rapidamente, grazie a ciò in brevissimo tempo dalla partenza raggiunge la corretta aderenza. Contemporaneamente, raggiunta la temperatura ottimale di lavoro le proprietà dell’elastomero e del battistrada prevengono l’eccessivo accumulo di calore, che potrebbe compromettere le proprietà di tenuta ed aumentare le resistenze di rotolamento.

L’efficacia di queste soluzioni è stata confermata dai test ADAC sul modello 225/45 R17, che è stato classificato come particolarmente consigliato. Gli pneumatici MICHELIN Pilot Sport 3 verranno introdotti gradualmente nel mercato per tutto il 2010. Entro la fine dell’anno sul marcato saranno accessibili 25dimensioni. Pilot Sport 3 ha già ottenuto l’olomogazione per essere montato di serie sulle seguenti autovetture: Audi A3, Citroën C4, Ford CMax, Mercedes S65 AMG, Mercedes E-Class e Mercedes SL.

Vedi l’offerta di Michelin Pilot Sport 3 sul Oponeo.it

Nokian H

Tra gli pneumatici distinti quest’anno da ADAC troviamo anche lo pneumatico 185/65 R15 Nokian H.

Nokian H e Nokian V possiedono la medesima scolpitura del battistrada, ma differiscono per quanto riguarda la composizione della mescola e per la struttura dello pneumatico. Entrambe le versioni sono ottimizzate dal punto di vista della categoria di velocità.
Grazie al contenuto in silicio la mescola Cool Silica impiegata nella Nokian H influisce positivamente sulla diminuzione delle resistenze di rotolamento e in conseguenza sul consumo di carburante e emissione di CO2, come compete all’immagine della Nokian, notoriamente amica dell’ambiente. La composizione della mescola, inoltre, permette allo pneumatico di mantenere le sue proprietà in un ampio intervallo di temperature, anche relativamente basse per dei pneumatici estivi.

nokian-h

Nokian H

La scolpitura dello pneumatico Nokian H ha una sezione asimmetrica. Caratteristiche sono tre scanalature circonferenziali che allontanano efficacemente l’acqua dalla superficie di contatto. Inoltre, il fondo e le pareti delle scanalature sono lucidati, per aumentare la loro efficacia. La parte centrale dello pneumatico è molto rigida, fatto che influisce positivamente sul comportamento in curva e in frenata su strada asciutta. Nella scolpitura del battistrada è stata anche attuata la soluzione detta Splashstopper, che diminuisce gli spruzzi d’acqua ai lati e dietro lo pneumatico, cosa che influisce positivamente sulla sicurezza sulla strada in senso lato.

Questo pneumatico è prodotto nelle versioni con indice di velocità H e nei diametri da 14" a 16" con altezza del profilo da 55 a 65 e larghezza da 175 a 215.

Vedi l’offerta di Nokian H sul Oponeo.it

Pirelli Cinturato P7

La gamma delle gomme Cinturato è suddivisa nelle tre famiglie: Cinturato P4, Cinturato P6 e Cinturato P7 – in dipendenza dalle dimensioni e dalla classe del veicolo cui è dedicata data misura.

Il Cinturato P7 è il nuovo pneumatico estivo di Pirelli che unisce in sé ecologia e alte prestazioni. Costituisce quindi la risposta del produttore italiano alle correnti attuali.

pirelli-cinturato-p7

Pirelli Cinturato P7

Le mescole di cui è composto lo pneumatico non contengono oli aromatici nocivi. Attraverso la scelta accurata della mescola e della struttura dello pneumatico si è ridotta l’emissione di CO2. Tutto ciò si accompagna al contemporaneo miglioramento della frenata su fondo stradale asciutto e bagnato e degli altri parametri rispetto allo pneumatico della generazione precedente. La scolpitura asimmetrica del battistrada comprende quattro scanalature circonferenziali che sono responsabili del drenaggio dell’acqua su strada con fondo bagnato. In ogni costa i tasselli hanno un disegno diverso e sono stati progettati per garantire un consumo uniforme, un’elevato comfort meccanico e acustico (basso livello di rumorosità) ed alto livello di sicurezza e prestazioni per tutto il tempo d’impiego dello pneumatico. Il punto forte di questa gomma è anche la mescola di polimeri opportunamente selezionati, tecnologicamente avanzata e appositamente studiata. Lo pneumatico è disponibile nelle larghezze da 205 a 245, per cerchi di diametro da 16” a 18” e con profilo da 60 a 40. Ha ottenuto l’omologazione per essere montata come primo equipaggiamento da produttori quali: Alfa Romeo, Audi, BMW, Mercedes, Volvo.

Vedi l’offerta di Pirelli P7 Cinturato sul Oponeo.it

Pirelli Cinturato P6

Il modello della linea Cinturato dedicato alle auto di classe media è il Cinturato P6. Gli obiettivi che si è prefisso l’autore di questo pneumatico erano gli stessi che per il Cinturato P7.

Lo pneumatico deve essere amichevole per l’ambiente senza scapito per la sicurezza e le prestazioni. Tuttavia, la via scelta per il raggiungimento dello scopo è stata un po’ diversa. Si è rinunciato alla scolpitura asimmetrica a favore di quella simmetrica, caratterizzata da quattro scanalature circonferenziali responsabili del drenaggio dell’acqua su fondo bagnato. La fascia centrale del battistrada è molto rigida e stabile, gli permette di mantenere un contatto costante con il fondo stradale e garantisce un’alta stabilità anche a velocità elevate. Anche della trazione e della frenatura in ogni condizione è responsabile la forma e l’appropriato profilo dei rimanenti tasselli del battistrada unitamente ai caratteristici intagli.

pirelli-cinturato-p6

Pirelli Cinturato P6

Lo pneumatico è prodotto con indici di velocità T, H, V, diametro da 14" a 16" con altezza del profilo da 50 a 65 e larghezza da 145 a 205. Lo troviamo nell’equipaggiamento di fabbrica di marche quali Seat e Volkswagen.

Vedi l’offerta di Pirelli P6 Cinturato sul Oponeo.it

Uniroyal Rain Expert

La Uniroyal è una marca molto nota per gli pneumatici che si comportano ottimamente su fondo bagnato, detti “pneumatici pioggia”. Il modello Model Rain Expert, così come tutti gli pneumatici della gamma di questo produttore, possiede una scolpitura del battistrada disposta a forma di V.

I singoli tasselli sono disposti a formare la lettera V, creando contemporaneamente tre o quattro scanalature circonferenziali a seconda della larghezza dello pneumatico. Si tratta di un’ottimo accoppiamento: i blocchetti disposti a V frantumano l’acqua incontrata, che a sua volta viene convogliata via dalle scanalature circonferenziali. Queste scanalature hanno una forma a doppia convessità che previene la formazione di turbini che potrebbero disturbare il drenaggio dell’acqua dal margine dello pneumatico.

uniroyal-rainexpert

Uniroyal Rain Expert

Una soluzione aggiuntiva, che fino ad ora non era presente negli pneumatici estivi, è costituita dai misuratori di usura, più alti di quelli standard TWI. Hanno un’altezza di 3mm, partendo dal pressupposto che al di sotto di questo spessore del battistrada il rischio di aquaplaning aumenta drasticamente, così come anche lo spazio di frenata su manto stradale bagnato. In alcuni punti tra i tasselli del battistrada si trovano alcuni piccoli rilievi che ci indicano che pur se lo pneumatico conformemente alle normative può ancora essere utilizzato, sarebbe nuova norma sostituirlo. La posizione di questi misuratori è segnalata simmetricamente su entrambe le spalle da un ideogramma raffigurante una goccia d’acqua.

Gli pneumatici Uniroyal RainExpert sono disponibili in 78 misure, dai 13 ai 16 pollici di diametro e nelle larghezze da 135 a 235 mm.

Vedi l’offerta di Uniroyal RainExpert sul Oponeo.it

Vi inviatiamo a visitare il nostro sito e a vedere la nostra offerta delle gomme estive: Oponeo.it offreta delle gomme estive.
Hai delle domande o dei dubbi ? Contatta i nostri specialisti che Ti aiutano molto volentieri a scegliere le gomme adatte alla Tua vettura. Ecco il nostro numero di telefono 0662296939 e il modulo di contatto .

Ti piace l'articolo?
Dacci un voto.

Grazie
Commenti
Re: I migliori pneumatici estivi
567832 15/04/2010 Rispondi

Ho appena montato le Bridgestone Potenza RE050 A finora devo dire che sono abbastanza buone .... vedremo tra qualche mese

Re: I migliori pneumatici estivi
Luca 02/01/2013 Rispondi

Aggiungo una pessima esperienza con michelin..mai più! scivolano sul bagnato e sono molto fragili!

Re: I migliori pneumatici estivi
david 17/12/2012 Rispondi

le pilot 3 nuove sono il top su tutto dove esiste il discorso che diventano dure ma cosa dite

Re: I migliori pneumatici estivi
viko 24/09/2012 Rispondi

ho montanto sulla mia slk dopo 65000 le michelin pilot sport 3 225/45/17 anteriori e 245/40/17 posteriori dopo 1 anno e mezzo e 20000 km alle spalle le posteriori sono arrivate alla soglia di sicurezza anche avendo usato il controllo di trazione mentre quelle anteriori sono tutte spaccate quasi come se fossero secche ora mi chiedo dopo aver speso circa 800 euro e aver puntato sul top di gamma come devo comportarmi con micheli? ho rimosso le vecchie gomme le continental sport contact 2 a 65000 km e a vederli risultano migliori delle michelin ora dovro ricambire nuovamente le gomme e forse provero le bridgestore se avete consigli proponetemi pure

Re: I migliori pneumatici estivi
pablo 26/07/2012 Rispondi

qualcuno ha delle opinioni sulla DUNLOP SP SPORT MAXX GT sono molto interessato a questo tipo di gomme

Re: I migliori pneumatici estivi
Francesco 07/08/2012 Rispondi

Ciao......io le ho sulla polo gti e devo dire che sull'asciutto vanno benissimo con una tenuta impressionante anche ad alte velocità......l'unica pecca è sul bagnato.......poca aderanza anche a medie velocità.....peccato perchè se no sarebbe una gomma perfetta!!!

Re: I migliori pneumatici estivi
porcetty 09/04/2012 Rispondi

HANKOOK...andate su HANKOOK...tra qualche anno saranno i migliori fidatevi

Re: I migliori pneumatici estivi
piccoletto 01/04/2012 Rispondi

scusate ho trovato un offerta sulla p7 cinturato mi verrebbero ca 20 euro in meno a Gomma....per farvi capire non faccio moltissimi km e non sono uno spericolato alla guida ma voglio fare molti km alla lunga e stare sicuro! me le consigliate?

Re: I migliori pneumatici estivi
sly75 10/02/2012 Rispondi

ciao a tutti io ho montato le pirelli p 7 cinturato sulla mia golf 6 e devo dire che vanno davvero da DIO silenziose mordibe e molto sicure sia sull asciutto che sul bagnato. ma se vogliamo prestazioni uniche dobbiamo andare su yokohama s drive un po rumorose si...ma roba da capogiro altro che bridgestone ho michelin

Re: I migliori pneumatici estivi
VTEC inside 05/10/2011 Rispondi

Monto le potenza RE050 su Honda S2000 e mi trovo soddisfatto delle prestazioni, anche in ambito track day si comportano bene fino a quando non si scaldano troppo ma ovviamente le prestazioni decadono come tutte le gomme stradali se si esagera in pista. Su strada sono ottime: il loro limite su asciutto è nettamente superiore ad altre gomme stradali estive. Non meritano attenzione invece le P7: mi sono trovato quasi contro il guard rail pur a bassa velocita su asciutto, quando le ho sostituite con le RE050 mi sembrava di essere su un altro pianeta.

Re: I migliori pneumatici estivi
Mario 27/01/2011 Rispondi

Questo articolo mi sembra particolarmente utile. Da due anni che penso al nuovi pneumatici estivi. Qui vedo che le marche migliori hanno da proporre i nuovi modelli. Come sono contento ! Pensavo prima di prendere Continental Conti Premium Contact e invece me ne prendo Continental Conti Premium Contact 2 che e` stato eseguito con una nuova tecnologia. Mi interessano le innovative scalanature che hanno permesso di accorciare lo spazio di frenata sul bagnato.Mi sembra ottima scelta. Grazie dell`aiuto

Re: I migliori pneumatici estivi
Paolo 24/03/2011 Rispondi

ciao, ottimo articolo... sono davvero indeciso tra le turanza e300 e le potenza r050a ho una famigliare 4motion , quindi avete capito la marca.. avrei puntato sulle potenza.. che ne dite ? e' una buona scelta? unica pecca, e' che con la misura 215/55 r16 non trovo la versione XL rinforzata.. e' una grave pecca secondo voi, tale da dover preferire un altro modello ? grazie mille per i vostri consigli!

Re: I migliori pneumatici estivi
Schumaker 12/08/2010 Rispondi

non riesco a capire come fate a considerare la michelin una marca di pneumatici, le scolpiture sono obsolete e prive di alcun significato tecnico, le mescole sono dure e sul bagnato scivolano anche con gomme nuove, solo le carcasse si salvano, ma la gomma non e' fatta solo di carcassa. Per capire se una gomma e' valida o no basta chiedere, non a chi fa tanti km, ma a chi consuma tante gomme, pensate che in 1 anno un volta ho cambiato 4 volte le gomme, quanti km ho fatto in 1 anno? Le michelin sono risultate sempre le peggiori. Una buona gomma e' quella che e' morbida e rimane morbida fino alla fine, quando la si cambia deve essere liscia e non dico sul bagnato ma sull'asciutto deve ancora reggere, allora si che e' una buona gomma, no le michelin che prima di meta' usura sono gia dure da buttare altrimenti rischi di ammazzarti!

Re: I migliori pneumatici estivi
ADDOLORATO 28/04/2011 Rispondi

ok, capito tutto sulle Michelin, ma quale marca e modello consigli con queste misure??? 205/55 r16 91v

Re: I migliori pneumatici estivi
Marco 05/12/2011 Rispondi

I migliori pneumatici estivi di alta gamma sono il Michelin Pilot Super Sport

Re: I migliori pneumatici estivi
schumaker 12/08/2010 Rispondi

scusami caro, io pensavo che il messaggio era diretto a tutti in generale, e no che fosse una risposta diretta a te, non centra niente col fatto che hai montato le bridgestone ho sbagliato io, scusa di nuovo!

Aggiungi un commento
(Attenzione: I commenti nel forum sono stati moderati.)